The news is by your side.

Turismo/ Manfredonia la più cercata, S. Giovanni Rotondo la più conveniente

1

Le due località del Gargano hanno conquistato lo scettro nelle classifiche specializzate compilate da Hotels.com e da Trivago.it

 

Che colpo per il Gargano. In poche ore piazza due autentici colpacci nelle graduatorie stila­te da siti specializzati come Ho­tels.Com e Trivago.it, motore di ricerca degli hotel. In particolare, Manfredonia è stata la località che nell’an­no appena trascorso ha fatto registrare il maggiore incremento nelle ricerche su Hotels.com – sito leader nella prenotazio­ne di hotel online – rispetto al 2011. Con un aumento del 370% rispetto all’anno precedente, la città sipontina ha infatti conquistato il gradino più alto del po­dio nella classifica annuale sti­lata dal sito, segno del grande interesse degli Italiani nei con­fronti della località pugliese. Al secondo posto, con un au­mento di ricerche del 356%, si trova Isola di Capo Rizzuto, co­mune in provincia di Crotone e parte di un’area marina pro­tetta, che insieme a Parghelia (+299%), apprezzata soprattutto durante il periodo estivo per il suo mare cristallino, rappre­senta la Calabria nella classifi­ca di Hotels.com. Il terzo gradino del podio è invece occupato dall’unica città del nord Italia presente in clas­sifica, Gargano, sul Lago di Garda, che ha fatto registrare un aumento del 315% rispetto al 2011, a pari merito con Pisticci, in Basilicata. La Toscana è presente in classifica con due località: San Quirico d’Orcia, piccolo comune in provincia di Siena, che si trova in quinta posizione con un aumento delle ricerche su Hotels.com nel 2012 del 313% ri­spetto al 2011, e Massa Carra­ra che, grazie ad un incremento del 291% rispetto all’anno pre­cedente, ha raggiunto la setti­ma posizione. Le città toscane, da sempre molto amate dai turi­sti italiani e non, si confermano ancora tra le mete più interes­santi del 2012 . Per quanto riguarda le iso­le maggiori, le città che hanno registrato i maggiori. aumen­ti di ricerche sul sito italiano di Hotels.com nel 2012 rispet­to all’anno precedente sono sta­te: Alghero (+288%) e Castia­das (+28<l%) per la Sardegna, mentre Custonaci, piccolo co­mune in provincia di Trapani, ha fatto registrare un aumento delle ricerche del 280% rispet­to al 2011. Il Gargano primeggia anche nella classifica redatta da Trivago.it Secondo il bilancio del 2012 tracciato dal motore di ri­cerca degli hotel, la città San Giovanni Rotondo, con una me­dia di 64 euro a notte, è la locali­tà più economica d’Italia. Nella città di San Pio per dormire si spende meno anche di Sassari, Trapani, Agropoli e Pompei. Le città più "chic" riman­gono prevalentemente le rino­mate mete sciistiche di Madon­na di Campiglto e Cervinia, dove un soggiorno medio nel 2012 è costato rispettivamente 210 e 201euro. Il terzo posto se lo aggiu­dica la splendida Capri, 200euro, poi Venezia con 196euro. Cortina d’Ampezzo, a sorpresa, scende dal podio e passa in quinta posi­zione con 190 euro a notte, 40 in meno rispetto il 2011. Nella classifica delle 20 re­gioni italiane. con gli alberghi più costosi, il Veneto si confer­ma leader indiscusso con un prezzo medio a stanza di 156euro a notte, seguito dalla Lombardia (138euro/notte) e, a pari merito il Trentino Alto Adige e il Lazio (134euro/notte). L’Abruzzo guida la classifica delle regioni più economiche d’Italia. Un sog­giorno in Puglia si aggira intorno ai 106 euro. Il Trivago Hotel Price Index mostra la media dei prezzi al­berghieri per le principali città europee. L’indice è un attendibi­le indicatore della media prezzi corrente: le tariffe per notte di oltre 100 agenzie di prenotazio:ne on line e delle catene di ho­tel determinano una media del prezzo per città, regioni e na­zioni all’interno del mercato alberghiero europeo. 

Il Quotidiano di Foggia