The news is by your side.

Ricerca idrocarburi, autorizzato procedimento in agro di Foggia

12

Dal mare alla terraferma, la provincia di Foggia diventa la zona più appetibile per la prospezione, ricerca e coltivazionedi idrocarburi. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato l’avvio del procedimento per il conferimento del permesso di ricerca idrocarburi "MASSERIA MONTAROZZO" alla Società VEGA OIL SpA, visto il parere favorevole della Commissione per gli Idrocarburi e le Risorse Minerarie . L’area di indagine richiesta è situata a Sud Est dell’abitato di Foggia ed interessa per 155 Kmq il territorio dei comuni diFoggia, Ascoli Satriano, Carapelle, Ordona e Orta Nova, tutti in provincia di Foggia.
La Società Istante ha inviato copia della documentazione originariamente presentata al Ministero(istanza di conferimento, relazione geologica e programma lavori) e della nota della Provincia di Foggia – Ufficio Ambiente. Il programma lavori presentato è stato redatto tenendo conto che nella zona vasta conglobante anche l’area richiesta è stata svolta in passato parecchia ricerca mineraria e sono stati rinvenuti diversi giacimenti di idrocarburi, alcuni dei quali tra i più estesi dell’Italia meridionale tuttora in produzione, e che seppure nell’area dell’istanza il pozzo Spartivento 1 perforato nel lontano 1964 sia stato chiuso perchè non mineralizzato, la Società ritiene che il potenziale minerario debba lo stesso essere investigato visto l’ausilio delle nuove conoscenze geologiche e dei moderni mezzi di indagine sismica oggi a disposizione per ubicare meglio il pozzo esplorativo.
Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright