The news is by your side.

Turismo e cultura binomio vincente della Guida Verde

1

Sinergia tra Provincia e Touring club italiano con il volume «Foggia e il suo territorio»

 

«La "Guida Verde" dedicata dal Touring Club alla provincia di Foggia è da oggi il nostro biglietto da visita, il biglietto da visita di un territorio straordinario e com­plesso, lo strumento attraverso il quale costruire una più efficace azione di promozione e valoriz­zazione della Capitanata su scala nazionale ed internazionale». Così Antonio Pe­pe, presidente della Provin­cia di Foggia, nel corso della presentazione in anteprima della "Guida Verde" che il Touring Club ha dedicato alla provincia di Foggia. A presentare il prezioso volume, assieme al presidente Pe­pe, il vicepresidente della Provin­cia, Bilia Consiglio; l’assessore re­gionale al Turismo, Silvia Godel­li; Gianfranco Manetti, responsa­bile delle iniziative speciale del Touring Club; Saverio Russo; Di­rettore del Duscum dell’Univer­sità di Foggia. «Siamo orgogliosi e fieri di aver costruito in questi mesi una collaborazione con il Touring Club che resta il più importante e au­torevole sodalizio italiano nel set­tore turistico nazionale ed inter­nazionale, Mai prima d’ora la pro­vincia di Foggia aveva ricevuto questo tipo di attenzione. Motivo per il quale quello di oggi è per la Capitanata un evento storico, de­stinato a durare nel tempo, Abbiamo scelto di fare quello che considero uno dei più grandi investimenti mai operati in materia di valorizzazione e promozione della Capitanata. Un investimen­to che ci è costato pochissimo ri­spetto a faraoniche manifestazio­ni "una tantum" e che resterà den­tro il circuito editoriale del Tou­ring Club in modo stabile. Un grazie sincero va a tutti e un grazie particolare lo rivolgo a Renzo Ar­bore, che ci ha onorato con un contributo che è un pensiero af­fettuoso e personale nei confronti di Foggia, nella certezza che la sua notorietà rende questa guida an­cor più preziosa», ha detto il presidente Pepe. «Solo pochi mesi ragionavamo di come, prima della scadenza del nostro mandato amministrativo, poter fare un regalo alla Capita­nata. Un regalo che è il frutto della molteplicità di idee e di aiuti, di passione e di amore per la nostra provincia che sono racchiusi in queste pagine», ha aggiunto il vicepresidente Bilia Consiglio. Di una iniziativa di grandissi­ma qualità e di significativo va­lore ha parlato anche il Prefetto di Foggia, Marialuisa Latella, secon­do la quale «strumenti come quel­lo realizzato dal Touring Club e dalla Provincia di Foggia sono il volano giusto per far crescere il territorio e, nel contempo, per mettere gli stessi cittadini della Capitanata nella condizione di co­noscere a fondo ed in modo det­tagliato le immense ricchezze di questa terra». Per l’assessore re­gionale al Turismo, Silvia Godel­li, «la "Guida Verde" è un tra­guardo ambizioso ed insieme un punto di partenza. Alla Provincia di Foggia formulo il mio grazie per aver regalato alla Puglia que­sto volume, che si unisce a quelli già prodotti dal Touring Club per altre aree della nostra regione e che esalta quella che a mio avviso resta la più straordinaria tipicità della Capitanata. Questa terra – ha sottolineato l’assessore Godelli – ha nella sua complessità, nel suo essere un mosaico dicco di tessere diverse la sua forza. Una forza che non esiste in nessun’altra parte della Puglia e d’Italia» Gli aspetti tecnici della composizione della "Guida Verde" sono stati illustrati dal responsabile delle iniziative speciale del Tou­ring Club, Gianfranco Manetti, che ha spiegato come «lo sforzo messo in campo è stato quello di scattare una fotografia vera e reale dell’esistente». «Attorno alla realizzazione della guida è stato prodotto un lavoro imponente di ricerca e di studio – ha detto Sa­verio Russo, dell’Università di Foggia- Scandagliando le pagine della storia del territorio abbiamo dimostrato come questa provin­cia sia la culla di una produzione artistica di primissimo piano e come la Capitanata sia deposita­ria di una tradizione millenaria, fatta di civiltà e di cultura. Di fronte a noi abbiamo la sfida più im­portante per il nostro territorio: conoscere ciò che siamo stati e ciò che siamo ed esserne orgogliosi, facendo di questo patrimonio l’ar­chitrave del nostro futuro».

 

————————————————————————————————————-

Informazione pubblicitaria

Ciao, credi nell’amore a prima vista.. oppure vuoi che ci ritroviamo al Capriccio?

Speciale San Valentino 2013 al Ristorante Il Capriccio
Giovedì 14 Febbraio Cena a lume di candela con musica dal vivo al prezzo di € 50,00 per persona tutto incluso.

Menù
   » Bollicina di benvenuto con ostriche e finger food;
   » Merluzzo mantecato in crosta di polenta salsa di acciughe e misticanza di verdure;
   » Risotto “rosso Valentino”;
   » Turbante di spigola con patate “fiammifero”, spinaci novelli in salsa zafferano.

Un dessert per due:
   » Cuore morbido di cioccolato bianco, con zuppetta calda di frutti di bosco e meringa;
   » Piccola pasticceria.

Vino:
   » Vini di nostra selezione.

E per i single?
Venerdì 15 Febbraio San Faustino Party: serata con Messaggeria, Karaoke e Premiazione per il Single dell’anno.

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899 – info@ilcapricciodivieste.it

Invia una richiesta o prenota la tua cena al Ristorante Il Capriccio!

L’augurio è come le onde del mare: il tuo amore non abbia fine… e la tua isola sicura nella tempesta…il Capriccio!!

 

—————————————————————————————————