The news is by your side.

Monte S.Angelo/ Abbazia di Pulsano verso il restauro coi fondi regionali

14

Uno dei più grandi attrattori culturali inserito in luoghi del cuore.

 

Cinque milioni di euro assegna­ti dalla Regione all’ Abbazia di Pulsano, eremo inserito nel programma operativo interregionale che promuove e sostiene lo sviluppo economico e sociale attraverso la valorizzazione delle risorse natu­rali, culturali e paesaggisti­che. Una pro­grammazione di investimen­ti nel settore dei beni cultu­rali, che viene ritenuto fon­damentale per un territo­rio che vuole valorizzare il suo patrimo­nio culturale e ambientale. Centralità che ac­cresce le opportunità per fare del Gargano punto di riferimen­to non solo per quanto riguarda il turismo estivo, ma che apre le porte come attrattore culturale potendo contare su un patrimo­nio di inestimabile valore, qual è, appunto, l’eremo di Pulsano, situato nell’immediata perife­ria di Monte Sant’Angelo. Al centro dell’attenzione anche da parte della Provincia che ha messo a disposizione un finanziamento di cinquecentomila euro, finalizzati alla messa in sicurezza della strada che col­lega il Centro garganico al com­plesso di Pulsano, e alla siste­mazione interna nell’area dell’Abbazia e degli Eremi. "Sono lavori importanti – spiegava l’assessore provinciale Domeni­co Farina – con i quali la Pro­vincia "adotta" idealmente que­sto patrimonio e che consenti­ranno un significativo miglio­ramento delle possibilità di vi­sitare agevolmente i due Eremi più prossimi all’Abbazia. È un segnale di grande attenzione di una politica che fa delle eccel­lenze territoriali uno straordinario punto di forza del "sistema Capitanata". La Soprinten­denza archeologica della Puglia – come spiegava Francesco Paolo Maulucci – ha riaperto gli sca­vi presso l’Abbazia di Santa Ma­ria di Pulsano coadiuvata da un team di archeologia dell’ Asso­ciazione- culturale "LRGJ" pro­motrice e responsabile di un ampio progetto per il recupero, la valorizzazione e la fruizione della preziosa Abbazia. il cuore dell’iniziativa sta nella ricerca in più. settori (storico, archeologico, geologico e naturalisti­co). La nascita dell’Abbazia di Santa Maria di Pulsano, risale al 1129; nel 1177 fu ultimata la costruzione della chiesa abba­ziale dedicata alla Santa Madre di Dio. Fonti storiche citano il colle di Pulsano; già in epoca arcaica e lo mettono in relazione ad un tempio pagano dedicato al culto delle acque salutari con probabile dedicazione al medico guaritore Podalirio-Calcante. Nel XV secolo furono i Celestini a prendersi cura dell’Abbazia, tutelandola dalle pretese dei si­gnori locali. Nel 1646 fu danneg­giata da un violento terremoto che travolse l’archivio e la biblioteca. Nel 1966 è stata trafu­gata la pregevole e venerata ico­na della Madre di Dio di Pul­sano, non ancora ritrovata, opera di quella scuola bizantino-italiana, detta dei "Ritarda­tari", fiorita in Puglia nel XII secolo e nel XIlI secolo. Nel 1997 , grazie anche all’interessamento dell’arcivescovo Vincenzo D’Addario, la chiesa abbaziale è stata riaperta al culto pubblico e vi è stata fondata la comunità monastica di Pulsano.

Francesco Mastropaolo

 

 

————————————————————————————————————-

Informazione pubblicitaria

Ciao, credi nell’amore a prima vista.. oppure vuoi che ci ritroviamo al Capriccio?

Speciale San Valentino 2013 al Ristorante Il Capriccio
Giovedì 14 Febbraio Cena a lume di candela con musica dal vivo al prezzo di € 50,00 per persona tutto incluso.

Menù
   » Bollicina di benvenuto con ostriche e finger food;
   » Merluzzo mantecato in crosta di polenta salsa di acciughe e misticanza di verdure;
   » Risotto “rosso Valentino”;
   » Turbante di spigola con patate “fiammifero”, spinaci novelli in salsa zafferano.

Un dessert per due:
   » Cuore morbido di cioccolato bianco, con zuppetta calda di frutti di bosco e meringa;
   » Piccola pasticceria.

Vino:
   » Vini di nostra selezione.

E per i single?
Venerdì 15 Febbraio San Faustino Party: serata con Messaggeria, Karaoke e Premiazione per il Single dell’anno.

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899 – info@ilcapricciodivieste.it

Invia una richiesta o prenota la tua cena al Ristorante Il Capriccio!

L’augurio è come le onde del mare: il tuo amore non abbia fine… e la tua isola sicura nella tempesta…il Capriccio!!

 

—————————————————————————————————
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright