The news is by your side.

Milano – Agli Oscar del Triathlon anche il “Varano Lake Triathlon”

1

 

Si sono svolti il 4 marzo a Milano, in sala Buzzati presso la sede della Gazzetta dello Sport, gli Oscar del Triathlon organizzati dalla Fondazione Laureus Italia insieme alla rivista del settore “Fantatriathlon”.

A consegnare gli Oscar, davanti a una sala gremita di sportivi, appassionati e accreditati stampa, sono stati gli atleti/vj Linus e Aldo Rock mentre in giuria erano presenti delle vere e proprie star del triathlon come Fabio Vedana, allenatore della squadra svizzera vincitrice nella gara femminile con Nicola Spiring a Londra 2012, Nadia Cortassa triatleta olimpica, Manuela Garelli organizzatrice del triathlon di Cannes e Silvana de Giovanni della fondazione Laureus Italia madrina della serata insieme ad Ana Maria Cretu forte triatleta Age Group.

 

Diverse erano le categorie in lizza per gli Oscar e tra questi anche la “miglior gara di triathlon del 2012”, in cui il Varano Lake Triathlon era arrivato in finale tra le prime 4 in Italia, tra le 4 finaliste infatti c’erano in lizza: Elbaman, Ironman 70.3 Italy, Triathlon Internazionale di Bardolino e Varano Lake Triathlon e alla fine la giuria ha decretato come gara migliore per il 2012 il “Triathlon Internazionale di Bardolino”, meritatissima vittoria anche considerati i 30 anni che la manifestazione si appresta a compiere quest’anno. Consegnato a Paolo Malchiodi della Happy Runner Club il pettorale gara donato da VLT per una lotteria di beneficienza istituita dalla Fondazione Laureus.
Molta soddisfazione tra gli organizzatori del VLT che alla prima edizione nel 2012 non si aspettavano un risultato così importante; alla premiazione hanno partecipato per il VLT Fabrizio Cutela manager dell’evento che ha affermato “al di la del risultato ottenuto dalla nostra manifestazione, questa è stata una buona occasione per fare conoscere questa disciplina sportiva al grande pubblico, questo è il vero motivo di orgoglio per essere stati presenti” e Claudio Meliota il quale da presidente del Comitato Regionale Triathlon Puglia ha espresso tutta la sua soddisfazione per il risultato ottenuto.

 

Il presidente dell’ASD Varano Lake, Michele Falco afferma “Questo risultato è solo il primo passo verso un VLT sempre più competitivo e internazionale, che sappia sempre più combinare lo sport con il territorio e le tradizioni, ma è bene ricordare come tutto ciò è stato possibile grazie al supporto dei comuni e partner quali Ischitella, Cagnano Varano, Carpino, Provincia di Foggia – Ass.to Allo Sport, Parco Nazionale del Gargano, Fi.Tri, Comitato Regionale Triathlon Puglia, AICS, CONi-delegazione prov.Foggia, Università di Foggia- fac. Scienze Motorie, Legambiente e tutti i preziosi volontari che hanno dato un aiuto fondamentale per la buona riuscita dell’evento”, intanto sul sito www.varanolaketri.net ontinuano le iscrizioni per la prossima edizione che si terrà dal 20 al 22 settembre 2013 sul lago di Varano, con il passaggio in Raisport 1 di una sintesi gara di 30’ già programmato in un accordo Fitri-Rai.