The news is by your side.

Il “Fazzini-Giuliani” sesto alle semifinali nazionali delle Olimpiadi della Cultura e del Talento

9

Il 4 marzo Civitavecchia è stata protagonista di una festa della cultura che ha coinvolto 156 squadre provenienti dalle scuole superiori di ogni parte d’Italia. La città ha infatti ospitato le semifinale delle Olimpiadi della Cultura e del Talento – Premio Oriana Pagliarini, giunte ormai alla quarta edizione.

La manifestazione, patrocinata dal Governo italiano, dal Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione e dal Governo di Malta, ha come obiettivo quello di promuovere l’amore e l’interesse per la cultura tra gli studenti, utilizzando la sana competizione come strumento motivante.

Il Liceo "Fazzini-Giuliani" di Vieste, sempre attento a tutte le opportunità culturali, ha aderito di buon grado all’iniziativa, partecipando con una squadra di sei alunni, la "Sugarfree birds", allestita, preparata ed accompagnata dalla prof.ssa Cristina Colapietro.

Giulio Argentieri, Giuseppe Baldini, Lorenzo Dicandia, Thomas Losito ed Emanuele Romano della V sezione A del Liceo Scientifico, e Maria Grazia Cariglia della III A del Liceo Classico, i ragazzi selezionati per le prove, si erano già distinti nella fase eliminatoria, classificandosi ex-equo con altre sei squadre al quarto posto, in una selezione che aveva visto concorrere circa 500 scuole.

Ma il loro impegno è andato ben oltre e li ha visti conquistare un importante sesto posto nella semifinale che ha messo in competizione ben 156 squadre, ottenendo la qualificazione alle finali nazionali che si svolgeranno a Tolfa il 15 e 16 aprile 2013.

Si tratta di un risultato che fa onore alla nostra scuola ed alla città di Vieste e che apre alla possibilità di vedere la nostra squadra battersi alla pari per la conquista del trofeo.

Nella fase che ha valutato la preparazione culturale (inglese, musica, lingua italiana, attualità, storia, geografia, diritto ed informatica logica le materie affrontate) i nostri ragazzi si sono fatti onore: adesso dovranno dimostrare di avere talento.

Siamo sicuri che non ci deluderanno.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright