The news is by your side.

Regione/ Principi attivi: cinque mesi d’attesa e a gioire sono in 173

3

Sono uscite ieri sera le graduatorie definitive dei vincitori del bando.

 

Dal 174 in poi ci sono più di duemila progetti. Progetti che resteranno in un cassetto o che con qualche lampo di genio e fortuna potranno essere attuati. Non sono riusciti ad entrare nella graduatoria definitiva dei progetti vincitori di Principi Attivi 2012-2013, purtroppo. E questo è quanto.

A gioire dopo ben cinque mesi d’attesa, sono in 173.
La valutazione, come comunicato sul sito di Bollenti Spiriti, è avvenuta sommando i punteggi assegnati dalla commissione di valutazione e i parametri erano diversi. Innovatività, fattibilità, qualità del progetto, e tanto altro ancora.
Le risorse disponibili, che sono 4.306.000, di cui 4.100.000 provengono dal Fondo Nazionale per le politiche giovanili, copriranno quindi 173 progetti che saranno contattati in questi giorni dallo staff.

"A tutti voi, vincitori e non vincitori, vogliamo dire grazie per l’entusiamo, la serietà e la dedizione che ci avete trasmesso in ogni occasione di incontro e di confronto – sia di persona che negli oltre 2.000 messaggi scambiati sul forum on line – e soprattutto per la pazienza per l’attesa dei risultati che stavolta è durata un po’ più del previsto" . Questo c’è scritto sul comunicato diffuso.

 

————————————————————————————————-
 

Informazione pubblicitaria
 

FRUTTISSIMA

OFFETA DAL 8 AL 14 MARZO

 

Mela Golden Melinda “Melasi”           kg1 0.95

Mele Stark                                     kg1 0.95

Patate                                           kg 4 2.39

Banane                                         kg 1  0.99

Arance navel                                  kg 1  0.59

Finocchi                                         kg1   0.65

Vasto assortimento di vini doc pugliesi in dama e pet da 2/3/5 lt.

A prezzi incredibilmente bassi.
Via Giovanni XXIII,59 – Vieste –
Tel. 0884/700085
Punto vendita dell’ingrosso:
via Bovio,6

Fruttissima sceglie con amore
 

———————————————————————————————-