The news is by your side.

Vieste – ELETTO IL NUOVO PRIORE DEL SOVRANO ORDINE DEI PELLEGRINI DI SAN MICHELE ARCANGELO

23

 

E’ Francesco Sicuro in sostituzione di Pasquale Azzarone che diventa "Elemosiniere"

Domenica 3 marzo i componenti del “Sovrano Ordine dei Pellegrini di San Michele Arcangelo” di Vieste, meglio noti come i “Sammechelèr”, hanno votato per il rinnovo delle cariche di “Priore” e dei componenti della “Dieta”.

Hanno partecipato al voto 181 pellegrini su 215 aventi diritto. Con ampio consenso è stato eletto come “Priore” Francesco Sicuro. Eletti a far parte della “Dieta” i pellegrini: Pasquale Azzarone, Michele Bua, Salvatore Azzarone, Marita Sicuro, Libero Tantimonaco, Mario Sciarra, Luigi Ruggieri, Giuseppe Cristino, Rosa Silvestri, Pantaleo Clemente.
Nella prima riunione della "Dieta", presieduta dal nuovo "Priore" Francesco Sicuro tenutasi il giorno dopo sono stati designati alla carica di "Cancelliere" Salvatore Azzarone, alla carica di "Elemosiniere" Pasquale Azzarone ("Priore" uscente). Si è ritenuto inoltre di nominare vice "Priore" Libero Tantimonaco e di riconferma l’ex "Priore" Antonio Silvestri alla carica di "Cerimoniere".
Come impegno imminente c’è la preparazione per il pellegrinaggio a San Michele di Cagnano Varano appuntamento, iniziato nel 2007, che si terrà domenica 7 aprile ed è tanto atteso dai pellegrini viestani.
In seguito il "Priore" e la "Dieta" saranno impegnati per l’organizzazione principale impegno del “Sovrano Ordine" di Vieste: il pellegrinaggio a piedi alla sacra grotta di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo
Come tradizione a conclusione dell’anno sociale, a dicembre, si farà festa con gli anziani per trasmettere momenti di gioia e spensieratezza agli ospiti della casa di siposo "Gesù e Maria" di Vieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright