The news is by your side.

I consiglieri regionali chiamano governo e UE

15

Ammortizzatori sociali e debiti con le imprese.

 

«Finanziamento. degli ammortizzatori sociali in derega ed erogazione alle imprese dei crediti con la Pubblica Amministrazione: " il governo nazionale provveda al più presto». Le reclamano due ordini del giorno approvati all’unanimità dalla Conferenza nazionale dei presidenti delle Assemblee legislative e sollecitati dal presidente pugliese Oriofrio Introna. «Si tratta di una netta ri­chiesta dei Parlamenti regionali ad intervenire per rispondere al grido di dolore di lavoratori e aziende in difficoltà», dice. I contrattempi nella copertura finanziaria 2012 e 2013 degli ammortizzatori hanno, di fatto, bloccato i pagamenti Inps ad altre 100.000 lavoratori, Un blocco «incomprensibile e non condivisibile», denunciano i presi­denti dei Consigli, chiedendo «un confronto urgente Geverno-Regiene-parti sociali» per sollecitare la firma dei decreti attuativi. Ammontano, poi a 71 miliardi di euro, con tempi medi dei pagamento intorno a 186 giorni, i debi­ti dello Stato nei confronti dei fornitori. Così si aggiunge «danno a danno alle imprese, strozzate dalla difficoltà di accedere al credito bancario». Poiché le liquidazioni sono vincolate al Patto di Stabilità, i Consigli ritengono “necessario un chiarimento con l’UE sull’attuazione concreta della nozione di flessibilità”.

 

 

 

—————————————————————————————————————–

Informazione pubblicitaria

A volte hai solo bisogno che qualcuno ti dica “Stai Tranquillo, andrà tutto bene goditi un caffè…o un aperitivo de Il Capriccio direttamente sul molo…anzi sul pontile..quando il mare è anche a tavola!

Sorridi mal che vada avrai contagiato te stesso o chi incontri con un briciolo di positività. Sorridi.
Ti aspettiamo….

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it

——————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright