The news is by your side.

“Commissione invalidita’ civile”: il comunicato stampa del PS Vieste

1

 Il Partito Socialista con grande soddisfazione e dopo un’estenuante battaglia comunica:

 

Non saranno più i cittadini a spostarsi da Vieste a Rodi Garganico per effettuare le visite presso le commissioni di invalidità civile. Sarà ora compito degli operatori garantire  il servizio in loco.

 Il vergognoso pellegrinaggio che i malati cronici di Vieste con le loro famiglie sono costretti a fare periodicamente verso Rodi Garganico sembrerebbe essere alla fine.

E’ con questo comunicato che Lapomarda Michele Segretario del Partito Socialista di Vieste annuncia con viva soddisfazione che presto i cittadini di Vieste dovranno essere convocati  direttamente presso il proprio comune di residenza per l’accertamento dei benefici previsti dalla normativa vigente in materia di invalidità civile, legge 104 e legge 68/99 e che sarà la commissione di Rodi Garganico a spostarsi.

In considerazione delle forti pressione della locale sezione insieme a tutti i suoi dirigenti tra i quali diversi medici affidate al Consigliere Regionale Lo Nigro interessatosi della vicenda, il direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL FG, Francesco Carella ha notificato ufficialmente la modifica al sistema operativo per cui il problema in oggetto sarà avviato dalla metà del prossimo Aprile non appena si raggiungerà un numero congruo di visite le sedute saranno convocate direttamente a Vieste.

LA SEGRETERIA
PS VIESTE