The news is by your side.

Calcio – AL VIA IL TORNEO GARGANO OK “TROFEO ZANGARDI CUP 2013”

1

Torna il Torneo Gargano Ok “Trofeo Zangardi Cup 2013”, il torneo di calcio giovanile che si svolge nella suggestiva cornice del Gargano. Il Torneo è riservato alle società delle categorie Piccoli Amici (anno di nascita 2004/’05), Pulcini (2002/’03), Esordienti (2000/’01) e Giovanissimi (’98/’99) con squadre che arriveranno da tutta l’Italia per affrontare le giovani compagini del territorio. Quest’anno l’evento si sdoppia, con due appuntamenti in programma: il primo, Spring Edition, dal 25 al 28 Aprile, l’altro, Summer Edition, dall’11 al 15 Giugno. Le squadre vincitrici del torneo di Aprile parteciperanno con il 50% di sconto della quota di partecipazione al torneo che si terrà a Giugno. I ragazzi saranno ospitati da strutture turistiche che offrono le migliori garanzie in termini di accoglienza: piscine, spiagge attrezzate, attrezzature sportive e ludiche, nonché un’ottima cucina tradizionale pugliese.
Il Torneo negli anni ha ospitato squadre professioniste italiane come Udinese, Napoli, Bari, Pescara, Cagliari, Lazio, Inter oltre alle tante società non professioniste provenienti da tutta l’Italia. Quest’anno l’evento diventa internazionale e tra le società professioniste estere che hanno già aderito ci sarà il Bate Barisov e il Dinamo Minsk, oltre alle società professioniste italiane Cagliari Calcio e la AS Bari.
I tornei di calcio giovanile Gargano Ok “Trofeo Zangardi Cup 2013”, promossi dal Consorzio turistico Gargano Ok, patrocinati dal Coni Comitato provinciale Foggia, sono commercializzati dal Tour Operator Zangardi Tours in collaborazione con CSD Football Sannicandro. I tornei sono autorizzati dalla F.I.G.C. e i regolamenti sono quelli validi per la stagione sportiva corrente.
La manifestazione può rappresentare una significativa esperienza per tanti ragazzi che, insieme ai loro coetanei e ai loro mister e dirigenti, nonché in compagnia dei loro genitori e simpatizzanti, potranno condividere emozioni indimenticabili sia sui campi
da gioco che nei momenti di relax, dalle escursioni alle attività ricreative previste dal programma. Un’iniziativa che può riuscire a centrare un obiettivo ancora più ambizioso: rendere il Gargano non solo un’ottima attrattiva balneare-storico-religiosa, ma anche lo scenario ideale per importanti raduni sportivi.