The news is by your side.

Manfredonia – Positiva valutazione sulla “Marcia della Legalità” del 21 marzo

1

Con l’obiettivo di dare continuità al confronto e alle iniziative sulla legalità a Manfredonia, ha avuto luogo mercoledì 3 aprile 2013 un incontro tra i rappresentanti del Coordinamento cittadino che ha promosso e organizzato la Marcia della Legalità dello scorso 21 marzo, nelle persone di: Don Salvatore Miscio e Massimiliano Arena, per la Pastorale Giovanile Diocesana; Salvatore Castrignano e Silvio Cavicchia, per l’Associazione Lavoro&Welfare; Innocenza Starace e Alfredo De Luca per il Gruppo Scout Agesci; Franco Di Palma per l’Azione Cattolica. Tutti i rappresentanti del Coordinamento hanno condiviso la valutazione positiva rispetto all’esito della manifestazione che ha visto una importante e motivata partecipazione di cittadini, giovani, rappresentanti delle Organizzazioni della società civile, della Chiesa, delle Istituzioni.
Si tratta evidentemente di una prima risposta –che è necessario valorizzare e non sminuire- ad una emergenza che richiede un impegno più articolato e costante dell’intero tessuto cittadino, di azioni radicali di innovazione culturale e di formazione valoriale delle nuove generazioni, di significative buone pratiche nella vita quotidiana alle quali tutti siamo chiamati a contribuire, in primo luogo quanti rappresentano i cittadini nelle responsabilità pubbliche.
La costruzione della legalità ha bisogno principalmente di risposte adeguate alla crisi di valori, perciò è fondamentale la funzione e l’apporto dei giovani che in questo percorso di rinnovamento della città costituiscono una risorsa consapevole. Ricordiamo che al termine della marcia due ragazze della città hanno dato voce a centinaia di lettere, questionari e mail giunti nei giorni precedenti e raccolti in Piazza, facendo emergere le impressioni di una comunità che ha bisogno di nuovi segnali di fiducia nelle Istituzioni, di punti e spazi virtuosi di riferimento e di ragioni per consolidare la loro forza interiore.
Le priorità ora diventano dunque una più ampia e diretta partecipazione democratica dei cittadini ai momenti di cambiamento, la diffusione dei principi di legalità attraverso molteplici attività sociali nei quartieri, l’apertura dinamica del mondo della scuola alla vita della città, la riaffermazione del valore del lavoro, la trasparenza e la terzietà dell’operato di chiunque abbia funzioni di rappresentanza dei cittadini.
Ritenendo necessario andare oltre la situazione attuale e procedere nel percorso di azione unitaria già avviato, i rappresentanti del Coordinamento per la Marcia della Legalità hanno concordato di farsi promotori della convocazione di un nuovo incontro tra tutte le Associazioni cittadine per valutare e decidere le attività operative da programmare e realizzare insieme, con l’obiettivo di tutelare la legalità a Manfredonia e di consolidare l’interazione del mondo associativo locale sui temi vitali per il futuro della nostra città. L’incontro avrà luogo Giovedì 11 aprile 2013 alle ore 19 presso la sala Vailati sita in via Arcivescovado.

Coordinamento Cittadino
per la Marcia della Legalità