The news is by your side.

Chi espianta gli ulivi secolari di Puglia pagherà «cauzione»

12

Emendamenti e subemendamenti per moderare l’impatto che le modifiche alla legge del 2007 avrebbero sicuramente avuto sulla tutela del patrimonio di ulivi secolari della Puglia.

 In totale sono state tre le «correzioni» sottoscritte dagli stessi consiglieri proponenti il testo originario della legge, Donato Pentassuglia e Pietro Iurlaro, su ispirazione dell’assessore all’Assetto del territorio, Angela Barbanente, che ha lavorato di cesello nelle scorse settimane per giungere ad una soluzione che non penalizzasse un simbolo della Puglia proprio ora che si sta completando il lavoro di censimento delle piante più risalenti nel tempo.

La legge di modifica si arricchisce di nuovi obblighi: il principale è prestare un’apposita garanzia fideiussoria a favore dell’amministrazione regionale. Questo significa che, per ogni pianta sradicata (per far posto a costruzioni) e reimpiantata che non attecchisca nella sua nuova sede, il responsabile dell’espianto perderà i soldi depositati a garanzia della salvaguardia della pianta stessa.

Ma vediamo come è cambiata la legge di modifica dalla prima versione a quella emendata. L’unico articolo del testo licenziato dalla commissione competente recitava: «Al comma 1 dell’articolo 11 della legge regionale 4 giugno 2007 numero 14 (Tutela e valorizzazione del paesaggio degli ulivi monumentali), dopo le parole “in vigore della presente legge” si aggiunge la seguente frase: “ovvero per piani attuativi di strumenti urbanistici generali approvati prima dell’entrata in vigore della presente legge. Per tali ultimi interventi non si applicano le previsioni di cui al comma 3 dell’articolo 6 della presente legge».

 

 

 

————————————————————————————————–

Informazione pubblicitaria

A volte hai solo bisogno che qualcuno ti dica “Stai Tranquillo, andrà tutto bene goditi un caffè…o un aperitivo de Il Capriccio direttamente sul molo…anzi sul pontile..quando il mare è anche a tavola!

Sorridi mal che vada avrai contagiato te stesso o chi incontri con un briciolo di positività. Sorridi.
Ti aspettiamo…. Ristorante e lounge bar aperti tutti i giorni.

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it

——————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright