The news is by your side.

Carpino/ Il sindaco Manzo: «Daremo 134 alloggi ai carpinesi» (2)

12

La replica di Di Brina capogruppo "L’alternativa C’è"

 

Il sindaco di Carpino Rocco Manzo continua a mentire e a negare cio’ che anche le pietre hanno visto. Non capisce che è stato scoperto e smentito dai fatti. Egli sapeva da sempre che in quella zona in cui è stato destinato un programma di edilizia pubblica convenzionata ricadevano terreni di proprietà della madre e dello zio e non si è trattato certamente di una svista se gli stessi terreni rientravano in prima battuta in quel piano;inoltre  non cambia il discorso quando egli sostiene che si trattava di aree destinate a verde pubblico in quanto il valore del terreno e quindi l’indennizzo che il Comune avrebbe sborsato ai suoi familiari, non dipende dalla destinazione d’uso. Ci ha provato fino a che ha potuto!! "Ma probabilmente il discorso non si ferma al Sindaco Manzo; forse riguarda anche qualcuno molto vicino alla amministrazione comunale". Volendo entrare nel merito del piano, noi della minoranza abbiamo sempre sostenuto e lo ribadiamo che lo sviluppo urbanistico e quindi economico e produttivo del paese non puo’ avvenire in quella direzione. Sosteniamo al contrario che Carpino si debba estendere verso la piana, a ridosso delle grandi strade, della ferrovia, del lago e poco più in la’ del mare; pensiamo che il discorso non deve essere finalizzato esclusivamente alla realizzazione di alloggi anche perchè nel paese non vi è una richiesta esasperata di abitazioni. Vorrei ricordare al Sindaco Manzo che Carpino sta spopolando e questo anche per merito suo che amministra da 16 anni e non è stato in grado di tracciare una speranza per tanti giovani, artigiani ecc. ecc. Al contrario noi pensiamo che lo sviluppo urbanistico del paese debba intrecciarsi assolutamente con una prospettiva e quindi  con un piano di sviluppo economico. In altri termini: chi andrebbe a riempire quelle case se poi non c’è alcuna possibilità lavorativa? E se non si trattasse solo di civili abitazioni ma anche di attività commerciali, turistico-ricettive, artigianali, di inclusione sociale e così via, ci spiega il Sindaco Manzo come e dove le allocherebbe in Via per Monte S.Angelo? Il Sindaco ha ancora una concezione medioevale della casa e fa ridere quando afferma che i Cittadini costruiranno la casa per loro e per i propri figli; già, quei figli che vanno via e non tornano più.Apri gli occhi caro Sindaco perchè in tanti anni non hai imparato niente e il Paese ne paga le conseguenze. Cerca piuttosto di dire ai Cittadini che problemi ci sono con la Corte dei Conti; perchè i lavori in località passo del carro, terre di San Cirillo, 167 sono fermi da anni. E come mai i lavori del campo sportivo non sono stati ultimati, anzi si è resa necessaria persino una perizia di variante a posteriori. E come mai non chiudete il collaudo della "opera d’arte" di Via Mazzini-Piazzetta che costerà ai carpinesi 650.000 euro? E per l’agricoltura che cosa sta facendo la tua amministrazione? E per quei tanti giovani che avete illuso in campagna elettorale?
L’elenco sarebbe molto lungo ma c’è tempo per poterlo scorrere tutto. A proposito: non replicare sempre con il solito e banale ritornello secondo cui non riesco ancora a digerire la sconfitta. Io so bene come aiutare la digestione. Piuttosto procura per te qualche buon digestivo, potresti averne bisogno.
 
Dr. Rocco Di Brina
Capogruppo
L’alternativa C’è
 

 

 

 

—————————————————————————————————————–

 

Informazione pubblicitaria

A volte hai solo bisogno che qualcuno ti dica “Stai Tranquillo, andrà tutto bene goditi un caffè…o un aperitivo de Il Capriccio direttamente sul molo…anzi sul pontile..quando il mare è anche a tavola!

Sorridi mal che vada avrai contagiato te stesso o chi incontri con un briciolo di positività. Sorridi.
Ti aspettiamo…. Ristorante e lounge bar aperti tutti i giorni.

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it

 

——————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright