The news is by your side.

Pallavolo – In primo piano il minivolley

1

 

Ancora una domenica, la 3^ di questa stagione sportiva dedicata completamente al Minivolley,  quella del 7 aprile, a cura della società S. Antonio, presso il palazzetto di Bovino.

Si è dunque svolta la 3^ tappa “Pasqua con Noi”  del 4^ Trofeo Aics “Natalino Notarangelo”;  9 le società partecipanti, oltre ai padroni di casa, l’Elce Deliceto,  la Volley Biccari, la Polisportiva Avv. MM. Granieri Vico del Gargano,  la Play Volley Ischitella, l’Anspi S. Nicandro, la Possenti Troia e il Cspipssar Volley Vieste, per un totale di oltre 160 ragazzi, 37 squadre  si sono affrontate sui tanti campi allestiti nella grande e riscaldata struttura comunale. Calorosa come sempre l’accoglienza,  la logistica e il ristoro coordinato da Giuseppe Russo e dal presidente Carmine Cotugno,   la parte tecnica gestita come sempre dal Coordinatore Provinciale Aics Settore Minivolley, Scolastico e Giovanile, Prof. Nino D’Apice. Le gare  hanno avuto inizio alle ore 9,30 fino alle 10,30,  per consentire la gradita e abbondante  pausa ristoro offerta dai genitori dei ragazzi di Bovino e Deliceto,  per riprendere poi dalle 11,00 fino alle 12,15.

 

A termine manifestazione Giuseppe Russo e Carmine Cotugno hanno ringraziato tutti i propri i collaboratori e l’Amministrazione Comunale di Bovino,  rappresentata dal Sindaco , dal Vice-Sindaco e dall’Assessore allo Sport. Il Sindaco ha elogiato l’attività sportiva della S. Antonio Bovino, dichiarando la propria disponibilità e quella della sua Amministrazione ad avere  una maggiore  attenzione  per lo sport e per le politiche giovanili, tanto che appena qualche giorno prima è stata inaugurata la piscina coperta comunale ed ha provveduto anche a far ripristinare l’impianto di riscaldamento del palazzetto dello sport, ha ringraziato anche il Presidente provinciale dell’Aics Cesare Gaudiano, intervenuto alla manifestazione. Cesare Gaudiano nel suo saluto ha annunciato che l’Aics nella nostra provincia ha superato i 6000 tesseramenti di cui 1000 per il settore pallavolo grazie al lodevole lavoro svolto dai due Coordinatori Provinciali Nino D’Apice e Michele Notarangelo. Successivamente le Autorità hanno  premiato tutti i ragazzi con dei gadget offerti dalla GattarellaResort di Vieste e con una borsa porta palloni , messa a disposizione dal Comitato Provinciale Aics, ad ogni società intervenuta. Questa la classifica di tappa:1^) Pol. Avv. MM. Granieri Vico del Gargano p. 503; 2^) CspIpssar V. Vieste p. 470; 3^) Play Volley Ischitella p. 464; 4^) S. Antonio Bovino p. 430; 5^) Anspi S. Nicandro p. 378; 6^) Volley Biccari p. 322; 7^) Olimpia Volley Apricena p. 299; 8^) Elce Deliceto p. 255; 9^) Possenti Troia p. 193. Classifica generale dopo 3 tappe: 1^ ) S. Antonio Bovino p. 1.198 2^) CspIpssar Volley Vieste p. 1.175; 3^) Play Volley Ischitella p. 1.097 4^) Elce Deliceto p. 995; ; 5^) Volley Biccari p. 967; 6^) Plo. Avv. MM. Granieri Vico p. 800; 7^) Anspi S. Nicandro p. 768; 8^) Pol. Olimpia Volley Apricena p. 761; ; 9^) Possenti Troia p. 627; 10^) Volleyball Lucera p. 225.La manifestazione di Bovino è stata patrocinata anche dall’Amministrazione Provinciale di Foggia, Assess. alle Politiche Giovanili e P. Istruzione.
A fine settimana saranno svolte a Manfredonia, presso la Scuola Media Perotto,  le finali del Campionato Provinciale Aics Under 14 F.le, tre le squadre partecipanti, la Play Volley Ischitella, la Possenti Troia ed il CspIpssar Volley Vieste.
Domenica 14 Aprile presso il palazzetto dello Sport di Lucera si svolgerà la 3^ tappa della Capitanata CupAics maschile di pallavolo, a cura della Società Volleyball Lucera, vi parteciperanno anche la Possenti Troia, la Volley Biccari e la S. Antonio Bovino, riposerà il Vieste.
Sei le squadre iscritte al Campionato Provinciale Open Misto, che si articolerà in due concentramenti, quello del Sub-Appennino con Pietramontecorvino, Possenti Troia e Volley Biccari, e quello del Gargano con Anspi S. Nicandro, Olimpia Volley Apricena e CspIpssar Volley Vieste. L’ultima classificata di ogni girone sarà eliminata mentre le altre squadre parteciperanno alla finale provinciale a quattro.