The news is by your side.

Sannicandro/ La giunta si loda e si promuove il bilancio di sindaco e assessori

10

Il consuntivo di quanto fatto e delle opere in cantiere.

 

«Il 2014 sarà l’anno della svolta per la città di San Nicandro». Così il sindaco Pier Paolo Gualano ha chiuso l’incontro con la cittadinanza al Cine Teatro «Italia» per parlare di opere realizzate e di progetti in cantiere. il presidente del con­siglio comunale Domenico Fallucchi ha parlato di cultura dell’emergenza dell’am­ministrazione, del lavoro di equipe della maggioranza, di lotta agli sprechi, con una serie di precisazioni sulla questione dell’indennità ai componenti della giunta. Poi è stata la volta dell’assessore al commercio e attività produttive Di Viesti che ha illustrato le cose fatte e da fare: parcheggi per disabili a Torre Mileto, interventi sui mar­ciapiedi e la realizzazione di una nuova area di sosta attrezzata ove insediare anche il mercato per approntare poi una pista ciclabile. Quanto al settore trasporti, verrà potenziato quello urbano ed è stato ema­nato il bando per 5 autorizzazione di noleggio di mezzi. Per il settore commercio, «e già pronto il nuovo regolamento che dopo le consultazioni con i rappresentanti della associazioni di categoria verrà approvato nel prossimo consiglio comunale», ha detto l’assessore. Si lavora anche sul piano dei chioschi, sul problema del randagismo con i volontari del settore e dell’ordinanza sin­dacale del divieto di uso delle bottiglie di vetro dopo le ore 21. La relazione dell’assessore all’ambiente Vigilante è stata improntata sulla raccolta differenziata. Dopo aver chiesto scusa ai cittadini per i disagi provocati specialmen­te nella prima fase della raccolta, adesso – ha detto Vigilante – si è soddisfatti del ser­vizio reso, ma bisogna ancora migliorare ed essere rigidi contro trasgressori ed eva­sori. Si realizzerà a San Nicandro il centro comunale di raccolta, l’obiettivo è di ar­rivare ad una percentuale di raccolta tale (65&) da ottenere le premialità da parte della Regione. Quanto al settore agricolo ha parlato dei finanziamenti «psr», della gestione ecosostenibile del bosco. Anche la relazione dell’assessore all’ur­banistica e lavori pubblici, Domenico Fal­lucchi, è stata finalizzata a far conoscere ai cittadini che il Comune non può parte­cipare ai finanziamenti in quanto in dis­sesto; comunque sono previsti lavori per il campo sportivo, la ristrutturazione di Pa­lazzo Fioritto di corso Garibaldi, la ristrut­turazione degli edifici scolastici, la videosorveglianza, case popolari; Il Pug è quasi ultimato e sarà occasione di svolta e at­trazione di investimenti. Per l’assessore alla cultura Di Salvia è un problema il taglio dei fondi a questo settore in quanto mette in ginocchio manifesta­zioni e tradizioni. Comunque, con le as­sociazioni è stata organizzata l’estate san­nicandrese e tante conferenze, come pure ci sarà il Carnevale. Per le attività s ortive ringrazia le associazioni del settore per quanto fatto. Per la pubblica istruzione partita la mensa scolastica con riduzione di spese e di costi per le famiglia in quanto il pasto è passato da 4 euro a 2,80 euro. L’ultimo assessore a prendere la parola è stato Ciavarella, assessore ai servizi so­ciali, che ha illustrato quanto fatto: ser­vizio domiciliare per interventi di natura educativo sui minori, affido familiare, ri­coveri presso strutture residenziali per ra­gazzi che devono essere allontanati dalla famiglie, sta per essere completato il centro ludico di via Lauri, l’assistenza domici­liare per gli anziani a cui porre la dovuta attenzione, l’iniziativa di «Settembre an­ziani», servizi alle famiglie, contributi eco­nomici a favore delle famiglie, contributi per gli affittuari e ulteriore collaborazione con la «Zaccagnino» che può fare molto per San Nicandro. Per quanto riguarda il pa­trimonio comunale c’è un inventario e, paradossalmente, non si sanno quali sono i beni di proprietà. Infine, l’intervento del sindaco Gualano che ha ripreso iniziative fatte e da fare degli assessori, ampliandone la spiegazione. Poi una speranza per il la­voro, in quanto ci sarebbero già investitori che stanno pressando per l’approvazione del Pug e del piano del commercio proprio per nuovi insediamenti produttivi e quindi più posti di lavoro. Tra sei mesi tutto questo verrà fatto. Un messaggio di speranza alla cittadinanza ripetendo che il 2014 sarà veramente l’anno della svolta per San Ni­candro.

Antonio Villani

—————————————————————————

Informazione pubblicitaria

Fai fruttare i tuoi piatti con l’operazione FRU-TTI-SSI-MA
La frutta e verdura freschissima direttamente in tavola nel tuo albergo, ristorante, villaggio turistico o comunità
Basta telefonare allo 0884/70-00-85 per scoprire un mondo di genuinità, freschezza e risparmio.

…occhio al cestino anticrisi

TUTTO A 0,99
DALLA FRUTTA FRESCA DI STAGIONE ALLE VERDURE DI GIORNATA

a Vieste in via Bovio  – il gran Risparmio è FRUTTISSIMA!!!

FIDATI…

Perché Fruttissima vende frutta e verdure con amore!

 

—————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright