The news is by your side.

A forte rischio l’alta capacità ferroviaria

10

Cantieri fermi, operai senza lavoro. I fondi ci sono ma non si spendono.

 

Il vertice in programma oggi al Palazzo del Governo di Foggia, convocato dal pre­fetto Luisa Latella, potrebbe e dovrebbe fare chiarezza sul destino dei lavori per l’alta capacità Foggia-Napoli con sguardo a Bari. Lavori che dovrebbe consentire di far entrare a regime la tratta ad alta capacità nel 2028, ma il programma al momento non è stato rispettato e di conseguenza si corre il serio rischio di un prolungamento dei tempi. Oltre a questo rischio concreto c’è quello dei livelli occupazionali, ovvero de­gli operati impegnati nei cantieri. E da questo punto di vista si registrano le prime dure prese di posizione con richiami anche al ruolo della Regione Puglia, del Governo nazionale e di Rete ferroviaria italiana. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright