The news is by your side.

IL KAZAZO O DEL DO UT DES

19

-in aulico viestano "J DEC NA COS A TE E TU DA’ NA COS A ME" – Riceviamo e pubblichiamo –

 

Al pari di François, Celui la’ non ha mai impegnato il domicilio istituzionale per i suoi pruriti ormonali;, invece, er piacione americano si ovalizzava nella sua residenza, al pari del nostro Benny, antesignano delle italiche virtu’, il quale sosteneva di avere bisogno di quella cosa, perche’ gli si -schiarivano i pensieri, mah, chi lo sa? forse, il giorno della dichiarazione di guerra, nessuna nobildonna lo avra’ officiato (beh, si, puo’ succedere – quando taluno ha ciripiciakkole per la testa, le skarica sugli altri, pero’, Benny non solo ci ha skaricato le sue ciripicciakole, per quanto ci ha skaricato anche una katerva di bombe e prodotto un numero imprecisato di morti). Dal canto suo, Napoleone Bonaparte usava un suo rituale molto semplice e velo­ce; la gentildonna si inginokkiava davanti a lui e profferiva la sua orazione per la promozione a generale del proprio konsorte, il Napo, quindi, si ricomponeva, ma non faceva domande di carattere militare, in ordine all’assetto della cavalleria o piuttosto della artiglieria, invece, si limitava a kiedere: "est il chanseux votre mari?" Ecco, perche’ io sono uno dei 25 fans di Celui la’, perche’ e’ fortunato. Ha attraversato mezzo secolo di successi imprenditoriali, kumulando, pero’, una katerva di debiti. Kribbio! chi lo salva dal kollasso? si, il Professore, quando decide, motu proprio, di aderire all’Europa !! si, si , avete letto bene proprio lui, il Professore, quello trombato dal Renzetto; "Renzeeetto … Renzeeetto .. attento a te, quello li non paga il sabato .. , ma, ad onor del vero, qualke giorno fa ci sono stati solo 30 franki tiratori del PD … un po’ pokini, cosa da un 2/3%, vai facile Renzetto!!
Negli anni 70 girava una simpatika barzelletta, che si rakkontava con le 5, 10 e 50 lire e recitava: 5 pescekani al timone della repubblika italiana, dopo 10 anni di riforme agrarie, hanno kostretto l’italiano medio a darsi una martellata sul k …. e a prenderlo nel k. per 50 lire.
E’ la nostra triste storia di sempre ..
Eravamo messi male,ma, ora, con l’altro professore siamo finiti alcuni, immersi fino al la gola nel sostantivo di Kambronne, altri, addirittura, annegati nello stesso ( vedi esodati e suicidati): " 10" inciucio della sekonda repubblika". Per verita, Celuila, a suo tempo, si e’ difeso -" quello la (leggasi Tremonti) non mi ha fatto fare niente ". Sara’ vero, non sara’ vero, non si sa! Pero’ vi e’ una certezza che tutti gli italioti ministri delle Finanze sono asserviti ai diktat dell’Europa (leggasi Merkel); la prova? orsu’, non siate impazienti, ve la do subito …  -la kakkola della Merkel graziosamente depositata sulla giakka di Letta-
Gli indiani sono 400 milioni, noi siamo 60 milioni, per cui, i primi hanno diritto di deposi tare sulle nostre giakke 6 kakkole e mezza per abitante: uno skifo, e’ la vergogna di una Nazione: mi piange il cuore al pensiero dei Maro’ e delle loro famiglie … uno skambio economico: due vite contro una commessa? ed ha perso" Filippo ed il panaro"( per i miei lettori di Vipiteno. "panaro" sta per cesto). Celuila’ mai avrebbe koncepito siffatto skambio, anke perke’ il suo Ministro della Difesa dell’epoka e’ di altra impostazione politika, per kui avrebbe tuonato:"Diciamocelo pure, i due maro’ mai ritorneranno in India!!!
I politici si dividono in tre categorie: i marpioni, i marpioncini ed i marpionacci. I marpioni sono quelli che badano piu’ al potere, alle poltrone, ma anke ad altro (vedi 1 milione di € ad un coro o 80 mln ad una compagnia aerea -del coro non ci frega una mazza, ma la Kompagnia aerea atterra violentemente nel deretano dei Garganici tutti, ahh .. ahia, ke dolor !- ) , i marpioncini sono quelli che prendono le briciole del potere kon qualke digressione verso il dio del momento;
La categoria piu’ squalificata e’ quella dei marpionacci: vedi le mutande verdi, 17 gruppi consiliari su venti eletti di una certa regione ed i 50 cent. del cesso e chi piu’ ne ha, piu’ ne metta!
Le prime due hanno, invece, una predilezione particolare per la pastiera.
Oooooh …. mmmmhh …. mmmmhh … quant’e’ buona la pastiera della buvette del Parlamento eh, vi piace la pastiera? ekkome se vi piace! anke, se ,poi, i marpioni piu’ marpioni prediligono la pastiera del transatlantico, dove stazionano i lobbysti. … E noi ci portiamo dietro, sin dai tempi dell’Unita’ d’Italia tutte queste negativita’ diffuse, questa permeazione indistinta, ke grava su di noi fino a renderci complici e, al tempo stesso, vittime indifese di questo sistema di potere, dove i cittadini ed i funzionari di Stato piu’ onesti finiscono kol cercare e ghermire un anfratto, attraverso il quale immettersi all’interno del sistema sotterraneo ed obliquo korruzione . Vi piaccia o meno e kekke’ se ne dika, queste negativita’ si affievoliscono grandemente, allorke’ volgiamo lo sguardo verso le istituzioni minime ke, alla men peggio, funzionano in tutta Italia – Comune e Provincia–, tra mille difficolta’ una strada sgangherata di qua, un’altra di la’, dieci lampadine fulminate qua venti la, alcuni asili kiusi, ma, il resto c’e’ e kon la korruzione, dove si pratika, sempre e komunque ai minimi, anke, se, poi, vi e’ sempre il favore a questo o a quell’altro, ma, "diciamocelo pure", e’ gossip da bar. Il Nostro Celuila’, mesto, afflitto e skonsolato finisce in quel famoso sostantivo di Kambronne … Oh!, finalmente, era ora che qualkuno finisse insieme a noi nel liquido primordiale! Vuoi vedere ke Celuila abbia voluto kondividere la nostra stessa amara sorte? Ma, Celuila’ e’ una galletta tosta, resistente al liquido primordiale …. un guizzo, un lampo di genio – … e si inventa le Larghe Intese (" 2° "inciucio della sekon da repubblika: "uhe’, Silviu’ e basta con sti inciuci, o lo fai apposta per inciuciare pure noi?); Korre dal Grande Capo ( qui non piazzo il "K", perke’ potrebbe essere frainteso), mentre le guardie del korpo gli tengono la testa tra le mani nel timore che i siliconi vari fuoriesca no, ‘intanto, su un altro versante, i tappi di spumante veterokomunista fanno "flop" … ovvero come da una sconfitta trame una vittoria: meditate gente, meditate .. in politica, non si vince e non si perde mai. … Ma, quando lo arrestano? perche’ finora non lo hanno arrestato?" perche’ non lo hanno ankora sbattuto in cella, buttando via le kiavi? e’ ancora libero, e voi fino al 10 di aprile attenti al partafoglio, ma solo per quei poki che ankora ne posseggono uno … E il Renzetto dove lo metto? .. in galera!!! perke’ egli ed suo socio Celuila saranno condannati per consociativismo (sin da ora, le guardie karrcerarie donna, sono andate in fibrillazione al pensiero di avere ospiti i due fighi della terza repubblika, si eccitano, tutte dal parrucchiere, il profumo Tesori d’oriente si avverte olente tra le celle, evvai kon diete veloci e silikonatura delle labbra per rendere piu’ avvolgente la presa … ; su altro versante gia’ fervono le ristrutturazioni varie, gia’ affidate alle imprese con procedura di "somma urgenza" (tanto cara a politici e burocrati) due celle interkomunikanti, kontro soffittatura affrescata (e’ normale, l’uno si bea degli affreschi di palazzo Grazioli, l’altro di quelli della MPS .. ) l’una tinteggiata di azzurro celestiale, l’altra, di bianko demokristiano" materassi rigorosamente body memory (non si sa mai, qualche detenuta ci potrebbe sempre scappare!), skrittoio bois de rose e servizio di scrittura con carta di riso,intestata del carcere … Intanto, la farfalletta dei Palazzi Bigi se la gode e cede la Banka D’Italia alle banke private:, prendi 7 e paghi 1 kon omaggio promozionale delle riserve auree per 110 mld -ma, io sto storcendo il naso-, anke perke’ un vekkio adagio toskano recita: "meglio un morto in kasa che un pisano sull’uscio … " Cribbio!!! dimenticavo la furbata megagalattika della legge elettorale … i cuoricini si librano nell’aere, festanti, parole di eterno amore, baci e baciotti, tokkatine di qua e di la … Renzetto dove lo metto strizza l’okkio ammiccante a Celuila dal mazzo smazzato … "oui, mon amour, ca’ va bien, 7% e 4%, sans le preferences .. (ma, in politika mai dire jamais) … eh si, se i partitini non raggiungono quelle percentuali, i voti se li "fuffano" il Renzetto dove lo metto ed il Celuila dal mazzo smazzato …. E’ noto kome ognuno di noi abbia un Angelo kustode, ma, la kosa non e’ esatta, perke’ esistono delle sottokategorie di Angeli kustodi:
1-gli Angiolini, sono quelli incredibilmente e a torto konvinti del proprio inaspettato ruolo; fetìci e kontenti, i quali sorridono sempre e sollevano il deretano dalla poltrona, solo quando kredono di aver detto qualkosa di partikolarmente interessante …
2-1 Puttini (sono quei bimbi kon le ali, ke si vedono nei quadri sacri), invece, non sorridono mai, sempre attenti, kon gli okki a 3600 e tramano nell’ ombra (ma, a fin di bene) kon la kuffietta kalata sugli okki ed il bavaglino dal naso in giu’ ….
Kribbio! e poi Kribbio! ed ora e sempre Kribbio!!!
Vuoi vedere Ke i nostri servizi segreti sono stati piu’ bravi di quelli israliani???? E l’assalto del raptus di fantapolitika si fa piu’ insistente, Kribbio e SuperKribbio! e due piu’ due pare faccia quattro, vuoi vedere ke la la sprovveduta., disperata abbia telefonato, e tra celle, celline e cellette.. fzack, ed il il gioko e’ fatto! rien va plus et voila … dix ruoge, pair e manque …..
Si! e quattro piu’ quattro fa otto … il Nostro Celuila’ e’ troppo tranquillo, si inciucia kon il PD, va addirittura in Via del Nazareno (e’ questo l’inciucio degli inciuci!), si fa fotografare e pubblicare a "viso scoperto", senza phard e kon il setolame evidente della sua sedicente kapigliatura … ke sara’ mai? attakko di umile e postuma sincerita’ o sottile manovra obliqua? io propendo per la sekonda, kome a dire .. vi mostro kosi kome sono, un qualkosa in piu’ per seguirmi. .. E tutti i kribbio di questo mondo! Vuoi vedere che il 10 di aprile esce un koniglio rosso dal cilindro!?! . Si, ho detto bene, perke’ tale dovrebbe essere il kolore … del koniglio, finemente vestito di marsina diplomatika, intessuta con filigrana d’oro ….
La regia? oltre Kortina, tra le candide nevi ed il freddo polare ….
Komunque, Celui la, kome dice, il padroncino a termine dei palazzi Bigi, e’ un "grande", nonostante i silikoni vari, i kapelli di setola ed il phard … a tonnellate, il bunga bunga e qualke vizietto, ma, "ki non e’ in pekkato, skagli la prima pietra … " insomma, va bene cosi.
(n.d.r.: l’utilizzo smodato del "K" me lo ha kiesto il KGB)
Monsieur De Lapalisse

Marcello Di Stasio


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright