The news is by your side.

Gino Lisa: il 17 febbraio la gara per appaltare i lavori

11

Il Gino Lisa si prepara a volare. Il prossimo 17 febbraio avrà luogo la gara per appaltare i lavori di allungamento della pista. La seduta pubblica avrà inizio in mattinata con l’apertura delle 32 buste giunte ad Aeroporti di Puglia. La commissione, presieduta dal direttore amministrativo dell’azienda, Patrizio Summa, e composta dal responsabile del procedimento, Antonio Bruno insieme ai responsabili dell’ufficio tecnico e dell’ufficio legale, valuterà i requisiti delle ditte in gara, poi vaglierà l’offerta economica che sarà giocata al massimo ribasso. Stando alle indiscrezioni nella rosa di imprese che hanno presentato la propria manifestazione di interesse figurerebbero anche alcune importanti realtà locali operative nel settore degli asfalti. La partita potrebbe chiudersi già entro la giornata di lunedì prossimo con l’aggiudicazione provvisoria. Per quella definitiva si dovrà attendere, forse, almeno un mese e mezzo, il tempo necessario affinché la commissione porti a termine tutte le procedure di gara. Certo prima di arrivare all’approvazione del progetto esecutivo dell’impresa vincitrice dovranno essere sciolti almeno due nodi: la Valutazione d’Impatto Ambientale e la pronuncia dell’Unione Europea sugli aiuti di stato, ma nel frattempo lo scalo dauno potrebbe tornare operativo grazie all’attivazione di due tratte, una per Medjugorie e una per Milano Linate. AdP, infatti, sarebbe in trattativa con una compagnia aerea inglese, ma per il momento sull’accordo c’è il più stretto riserbo e la Capitanata attende l’ufficialità. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright