The news is by your side.

Per un’altra Vieste/ La vicenda della passerella sul faro si complica

16

Bisognerà tenere ancora alta l’attenzione popolare sulla vicenda della passerella sul faro e noi saremo pronti ad organizzare iniziative, anche eclatanti, se necessario, perché la situazione non sembra affatto mettersi bene:

è quanto Alla conferenza dei capigruppo, riunitasi  martedì 11 febbraio, hanno partecipato l’assessore Raffaele Zaffarano e  i dirigenti comunali dell’urbanistica dr. A. Chionchio e del paesaggio Dr. L. Vaira. L’assessore ha relazionato ai capigruppo quanto già avevamo riportato  il 7 febbraio scorso  aggiungendo il resoconto di un incontro tenutosi fra lo stesso assessore e i rappresentati della Sovraintendenza dei beni culturali e del paesaggio.  Sembrerebbe, secondo una interpretazione dei tecnici comunali, che ci sia una difformità  fra il progetto depositato nella relazione tecnica e la struttura realizzata. Se la Sovraintendenza dovesse verificare questa incongruenza, ci sarebbero i presupposti per interrompere i lavori e ripristinare lo stato del luogo. Intanto, si attende ancora la risposta da parte del Provveditorato interregionale, che rappresenta il ministero, circa la possibilità di realizzare un progetto alternativo presentato dai tecnici comunali. Pare che questa ipotesi sia alquanto difficile.  Così come appaiono improbabili sia il provvedimento di revoca che di annullamento dell’autorizzazione rilasciata dal Comune di Vieste. Infatti, nel primo caso il Comune dovrebbe comunque far fronte alle spese fino a questo momento sostenute per la parte dell’opera realizzata e nel secondo caso, invece, sarebbe necessario trovare una motivazione dell’annullamento sulla base di un interesse pubblico specifico che prevalga  su qualsiasi altro interesse al mantenimento dell’atto. Secondo i tecnici quest’ultima ipotesi sembrerebbe impraticabile.
In sede di conferenza abbiamo ribadito che Il nostro gruppo ha depositato una proposta di delibera il 27 gennaio scorso in cui chiediamo  la convocazione di un Consiglio Comunale  che discuta di questo argomento perché è necessario che tutto il consiglio comunale si esprima e che i cittadini siano informati. Per quanto ci compete  e per quel che ci riguarda siamo pronti a collaborare affinché si giunga ad un esito positivo. Al tempo stesso, però, non può e non deve passare l’idea che quella passerella sia apparsa dal nulla senza che nessuno sapesse niente. Esistono responsabilità gravissime del Sindaco e dell’assessore Raffaele Zaffarano che avevano il compito di vigilare e non l’hanno fatto, costringendoci oggi a rincorrere soluzioni difficilissime. Se dopo il termine del provvedimento dell’ordinanza di sospensione la passerella sarà completata, essa sarà la raffigurazione  materiale del fallimento di quest’amministrazione sulla tutela dell’ambiente e del paesaggio di Vieste

Gruppo consiliare “Per un’altra Vieste”
Annamaria Giuffreda
Giuseppe Calderisi

 

 

—————————————————————————

Informazione pubblicitaria

Fai fruttare i tuoi piatti con l’operazione FRU-TTI-SSI-MA
La frutta e verdura freschissima direttamente in tavola nel tuo albergo, ristorante, villaggio turistico o comunità
Basta telefonare allo 0884/70-00-85 per scoprire un mondo di genuinità, freschezza e risparmio.

…occhio al cestino anticrisi

TUTTO A 0,99
DALLA FRUTTA FRESCA DI STAGIONE ALLE VERDURE DI GIORNATA

a Vieste in via Bovio  – il gran Risparmio è FRUTTISSIMA!!!

FIDATI…

Perché Fruttissima vende frutta e verdure con amore!

 

——————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright