The news is by your side.

Sannicandro/ Disponibile la cartolina del Carnevale 2014

10

Ancora una volta il disegno di Dino Basile «Bene o male…ancora Carnevale». Torna il carnevale e torna Peppino Pertosa a curare una nuova edizione della ormai famosa cartolina postale celebrativa.  Dopo i lavori del 2013 relativi alla Pasqua e al Ferragosto sannicandresi, si affida ancora a Dino Basile che partecipa per la settima volta all’iniziativa. Terza interpretazione del carnevale da parte dell’autore, il disegno si sviluppa sul tema delle maschere che si indossano e si cambiano in uno spettacolo di sguardi e di riflessi, di filtri e di reticoli, di volti e di espressioni. Un viaggio nel significato individuale e sociale del carnevale in un mare di colori e sfumature che rendono vivi i caratteri tipici della commedia del teatro e della vita. Un clown allucinato ha appena "gettato" la maschera e la passerá da una mano all’altra per riporla fra le altre disposte in fila. Davanti i suoi occhi una grata, un filtro tra il suo sguardo e quello di chi guarda il disegno. Nel turbinio generale pieno di sguardi mascherati, risate, sghignazzi, beffe, corna (piú o meno scaramantiche), Arlecchino fa un giro galante con una fata nel culmine della festa tra coriandoli e stelle. Un grottesco maiale che beve vino e mangia salsiccia una tenera Peppa Pig in idilliaca contrapposizione. Squilli di tromba e tastiere colorate, strumenti e simboli musicali. In alto,un nastro tricolore tutto italiano nel blu dell’europa dipintaci forse troppo di blu. La cartolina del carnevale 2014 (edita da Publigrafic) sarà disponibile presso le cartolerie e le tabaccherie del paese.

sannicandro.org- Ondaradio Red. Sannicandro G. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright