The news is by your side.

Tutto pronto per l’inaugurazione a Torremaggiore dell’associazione antiracket Capitano Ultimo

16

L’inaugurazione è in programma venerdì 28 febbraio alle 19 presso la sala del trono del Castello di Torremaggiore, con il patrocinio del Comune e alla presenza delle autorità civili e militari. L’Associazione in data 13 Febbraio 2014 ha ottenuto l’iscrizione nell’Anagrafe unica delle O.N.L.U.S. L’incontro intende spiegare a commercianti, artigiani, liberi professionisti, istituzioni e cittadini l’obiettivo dell’associazione che si impegnerà per promuovere su tutto il territorio un programma di sicurezza ideato da ex carabinieri, poliziotti e mebri governativi che hanno fatto della sicurezza e della legalità lo scopo della loro vita. Dopo la manifestazione di presentazione ufficiale a seguire ci sarà una passeggiata della legalità, che dal castello ducale si muoverà fino alla sede dell’associazione in via Carmine Celozzi, 7, attraversando le vie principali della città. A presiedere l’associazione, che ha raccolto l’appello di imprenditori e liberi professionisti allarmati per il crescente fenomeno delle estorsioni sul territorio, sarà il maresciallo dei carabinieri in quiescenza Pietro Iaffaldano. “L’associazione antiracket Capitano Ultimo – spiega il presidente Pietro Iaffaldano – si preoccuperà di attivare un piano territoriale Antiracket e un piano antiusura, finalizzato a sostenere quelle realtà economiche che purtroppo sono vittime di richieste estorsive. In queste settimane abbiamo già raccolto l’adesione di molti commercianti, liberi professionisti e artigiani non soltanto di Torremaggiore ma dell’intero Alto Tavoliere”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright