The news is by your side.

Vieste/ BANDO BIKE FRIENDLY PER STRUTTURE RICETTIVE

8

OBIETTIVI      

 

Con l’iniziativa Bike Friendly si intende:

– Valorizzare il ruolo delle strutture ricettive

– Sviluppare e promuovere il cicloturismo attraverso lo sviluppo della rete delle strutture ricettive Bike Friendly

– Potenziare i servizi offerti dalle associazioni e dagli operatori che si occupano di mobilità ciclistica e del turismo in bicicletta

SOGGETTI BENEFICIARI        

Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese che svolgano la loro attività nei settori di cui alle sotto elencate sezioni:

–          Alberghi;

–          Ostelli della gioventù;

–          Affittacamere per brevi soggiorni, Bed and Breakfast;

–          Attività di alloggio camere nelle aziende agricole;

–          Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte

e che rispettino le seguenti condizioni:

– siano regolarmente costituite ed iscritte al registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura.

INTERVENTI AMMISSIBILI     

I progetti riguardano i seguenti interventi:

–          acquisto e/o noleggio di bici finalizzato ad attivare un servizio di ciclo/noleggio 

–          ciclofficina: spazio attrezzato per interventi meccanici presente all’interno della struttura ricettiva

–          deposito bici

–          attività di comunicazione attraverso la realizzazione di guide cicloturistiche, programma di escursioni, mappatura di itinerari in bicicletta

– realizzazione di mappe e percorsi GPS della zona con descrizioni tecniche e traduzione in lingua

INTENSITA’ DELLE AGEVOLAZIONI   

La selezione dei progetti verrà eseguita da una Commissione appositamente nominata; i soggetti vincitori riceveranno il contributo per un importo massimo omnicomprensivo di € 8.000,00 per proposta progettuale, per risorse complessive di  € 80.000,00. Il contributo verrà erogato in due tranche: la prima pari al 30% del contributo verrà erogata dietro presentazione di dichiarazione di avvio delle attività da parte del soggetto beneficiario indirizzato alla Regione Puglia. La seconda tranche, pari al 70% del contributo, verrà erogata a saldo.

SCADENZA     

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato il 15/03/2014.

 

Informazioni dettagliate su procedure e modalità di presentazione delle domande di aiuto e per la presentazione delle domande di aiuto possono essere richieste anche al Dott. Agr. Giuseppe Papagni Via Santa Croce n. 47 Vieste (FG) Tel e Fax 0884708282 –  Mob. 3471962856 mail:  <mailto:giuseppe.papagni@hotmail.it> giuseppe.papagni@hotmail.it
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright