The news is by your side.

Capitanata/ La crisi edilizia preoccupa i sindacati

9

Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil di Foggia esprimono forte preoccupazione per lo stato di crisi del settore edile che, negli ultimi mesi, continua a registrare un grave calo in tutti gli indici economici e sociali, vivendo un dramma senza fine.  In particolare, nelle ultime settimane, si sono aggiunte le crisi d’importanti realtà produttive come quella della Rabbiosi S.p.A., che opera nel cantiere Alta capacità Foggia –Bovino, e quella della Cooperativa Mucafer con i suoi circa 140 lavoratori. Per quest’ultima, si è in attesa ormai da settembre 2013 del decreto per l’ammissione alla Cassa Integrazione Straordinaria.  A tal fine, il 20 febbraio scorso, le segreterie territoriali di Feneal, Filca e Fillea si sono recate, in occasione della firma un’altra CIGS per la Escalcementi Buzzi, al Ministero del Lavoro per sollecitarne l’approvazione.Per questi motivi, le segreterie territoriali di Feneal, Filca e Fillea chiedono la massima celerità nell’approvazione degli ammortizzatori sociali da parte degli enti preposti, in quanto sono l’unica fonte di reddito per i lavoratori che stanno vivendo in prima persona difficoltà.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright