The news is by your side.

CARNUAL PESCHICI” 2014: PRONTI PER LA PASSERELLA!

15

Anche se ufficialmente sia partito il giorno di "Giovedì Grasso", 27 febbraio, col convegno organizzato dal Centro Studi "G. Martella" dal titolo "Carnevale com’era… la Zeza Zeza e i canti della tradizione garganica raccolti da Padre Remigio de Cristofaro", il clou del "Carnual 2014" di Peschici, giunto alla sesta edizione, avverrà questo pomeriggio (con replica il 4, "Martedì Grasso"). A partire dalle ore 15, l’annuale passerella di carri allegorici e gruppi mascherati, ideati, organizzati e condotti dalle "realtà" locali, sfilerà lungo le principali vie cittadine in un corteo di canti, allegria, "lazzi e frizzi", all’insegna del "meglio un giorno da leoni che cento da pecora". L’appuntamento coi partecipanti è all’ex campo sportivo quando carri, carretti, gruppi spontanei, maschere e chi più ne ha più ne metta, dopo la collocazione nelle file, si snoderanno fino a raggiungere il palco centrale di C.so Garibaldi. L’invito dell’Associazione Culturale "Punto di Stella", col patrocinio del Comune di Peschici, è stato accolto da tanti, fra cui i più importanti sodalizi peschiciani. Ne citiamo alcuni in perfetto ordine di adesione (per non ‘provocare’ nessuno) con la relativa performance:

– Comitato "Peschici Eventi": pianificherà il carnevale
storico col processo, l’operazione e la morte del fantoccio – "Carnual"
– e provvederà alla scenografia e all’immagine della manifestazione
attraverso la pubblicità presso i mass media;

– Asd "Athletic Club Peschici" (palestra di karate e danza dell’accoppiata
Lamargese-Caroprese): concentrerà le proprie energie intorno alla
fantasia targata "Flintstones", cartone animato di Hanna-Barbera
ambientato nell’Età della Pietra. Automobili a propulsione ‘pedestre’,
enormi sauri volanti come aeroplani, animali vari impiegati alla stregua
di elettrodomestici, alcune delle trovate che hanno fatto degli
"Antenati" uno dei ‘cartoon’ più amati e lungamente programmati di tutti i tempi;

– Asd "Fitness Dance": porterà tutti indietro nel tempo
rappresentando il fascino storico dell’Antico Egitto. Una imponente
piramide e le maestosità delle sfingi saranno i "gioielli" del carro
allegorico guidato dai Maestri Bonsanto-Palatella;

– Istituto scolastico comprensivo "Libetta" (novità assoluta), comprendente le
scuole materna, elementare e media inferiore: realizzerà un originale e
interessante progetto didattico-educativo – "In giro per il Mondo" –
consistente nella sfilata in maschera, coordinata dagli insegnanti lungo
le strade cittadine, degli alunni che ad esso fanno capo, circa
trecento, i quali non mancheranno di esibirsi in varie manifestazioni di
spettacolo al fine di creare momenti di cooperazione, socializzazione,
divertimento e comunicazione pubblica a beneficio dell’intero paese;

"Motoclub Gargano" e "Angeli Rossi", associazioni locali di
volontariato: si occuperanno della viabilità e del servizio
d’ordine.

Ovviamente, chiunque può ancora presentare la propria
adesione, basta contattare i membri del Comitato "Peschici Eventi" che
provvederanno a inserirli in una adeguata posizione per non creare
confusione e sterili polemiche. Come più sopra accennato, la
manifestazione si replicherà l’ultimo giorno di carnevale – "Martedì
Grasso" – e chi non ha fatto a tempo a prepararsi per il 2 può ancora
togliersi lo sfizio, il 4 marzo, di "mostrarsi" in maschera e
contribuire a rinsaldare quello spirito di aggregazione e
socializzazione che anima il rituale appuntamento del "semel in anno
licet insanire".

PuntodiStella.it  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright