The news is by your side.

Sannicandro/Verso l’installazione del nuovo sistema di videosorveglianza

10

Direttiva del sindaco Pier Paolo Gualano sulla sicurezza urbana.

Il primo cittadino ha nominato responsabile del servizio vi­gilanza, Pietro Bortone, ed il responsabile del servizio Nicola Giagnorio, nell’ambito delle rispettive funzioni, provvedano con estrema urgenza e senza dilazione al­cuna a far fronte ad ogni più utile attività diretta all’immediata installazione del sistema di videosorveglianza locale, con contestuale trasmissione di ogni atto alla stazione unica appaltante per quanto di sua competenza. Tutto que­sto considerato che il Comune di San Nicandro Garganico ha aderito al Patto sulla Sicurezza dell’ Area Garganica al fine di raf­forzare la cooperazio­ne inter-istituzionale in funzione di un più efficace e penetrante controllo del territorio: che il Patto sulla Sicurezza individua le linee strategiche per una migliore col­laborazione fra i di­versi livelli, di gover­no ed impegna Pre­fettura, Comuni e Provincia a coordinarsi con azioni mirate al contrasto della microcriminalità e di reati quali: degrado urbano e disagio sociale, racket ed usura, infiltrazioni mafiose nell’ economia, lavoro nero e caporalato; che il Comune di San Nicandro Garganico, nell’ottica di una maggiore sicurezza urbana e rispetto della legalità, della trasparenza e della lotta ad ogni forma di corruzione, ha anche sottoscritto specifica convenzione con la Stazione Unica Appaltante con sede in Foggia: importante strumento di supervisio­ne e di controllo rispetto a tutte le assegnazioni di lavori, beni e servizi da parte della pubblica amministra­zione che ritiene che le più recenti disposizioni legislative hanno attri­buito ai sindaci il compito di so­vraintendere alla vigilanza ed all’ado­zione di atti che sono loro attribuiti dalla legge e dai regolamenti in ma­teria di ordine e sicurezza pubblica, nonchè allo, svolgimento delle funzioni.

AnnaLucia Sticozzi


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright