The news is by your side.

Vieste/ Due incontri per ricordare don Antonio Spalatro

7

Domenica 30 marzo e domenica 6 aprile alla Parrocchia Santuario di S. Maria di Merino.

 

"Possibile che alla mia età io sia ancora un bambino? Venti anni, e fra poco 21 anni. Eppure mi dico: che cosa faccio nel­le mie azioni che mi faccia credere un bambino?"

Domenica 30 marzo 2014, alle ore 17.00, presso il Santuario di S. Maria di Merino, la dott.ssa Lucia Benedos, perito grafo­logo, terra una conversazione su don Antonio Spalatro "il bambino del regno".

Seguirà la S. Messa. 

 

 DOMENICA 6 APRILE

"Penso che alla mia formazione manchi la Croce. Ricordo il gesto e le parole di Mons. Landucci quando gli chiesi (in teolo­gia): Padre, vado in cerca di una spiritualità che sia capace … e lui non mi fece nemmeno finire, riprendendomi quasi per di­struggere la mia pretesa tanto leggera: Ecco la tua spiritualità: il Crocifisso!"

Impianteremo una nuova Croce sulla collina di Caprarizza, di fronte a S. Maria. Sostituirà quella che impiantò don Antonio Spalatro con i lavoratori del cantiere il 25 agosto 1959.
ore 10,00: partenza da S. Maria verso la collina di Caprarizza ore 10,30: impianto della nuova Croce e S.Messa
ore 11,30: benedizione della Croce e rientro a casa

Sei invitato a partecipare.

Sac. Giorgio Trotta, postulatore
Associazione Amici don Antonio Spalatro 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright