The news is by your side.

Foggia/Smaltimento illecito di rifiuti: 13 arresti

9

Un business  da oltre due milioni e mezzo di euro ad azienda, che moltiplicato per  4, quanto le imprese coinvolte, arriva a circa 10 milioni di euro.

 La Capitanata come la Terra dei Fuochi. Una terra nera a cui approdavano illecitamente i rifiuti Delle province di Salerno, Caserta e Avellino. È quanto emerso da un’imponente indagine coordinata dalla Direzione Investigativa Antimafia di Bari e portata a termine dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia insieme a NOE e nucleo Ambiente della stessa DIA di Bari. L’operazione ha portato all’arresto di 13 persone ritenute responsabili a vario titolo di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti. Tra loro imprenditori di Puglia e Campania e proprietari terrieri. Le forze dell’ordine hanno inoltre sequestrato aziende, stabilimenti, mezzi pesanti e discariche abusive per un valore di 25milioni di euro. Le indagini hanno preso le fila da accertamenti informatici e monitoraggi ambientali iniziati nel marzo del 2013 e hanno trovato indizi utili nelle dichiarazioni rese alla Commissione Parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti”  dal collaboratore di giustizia Carmine Schiavone, titolare di un’impresa coinvolta nell’ecomafia campana. In base a quanto accertato il processo illecito seguiva due distinte filiere. I rifiuti speciali  provenienti dalle province di Salerno e Caserta  venivano trasportati presso i siti di stoccaggio della Sele Ambiente di Battipaglia e della Ilside di Bellona, in provincia di Caserta, poi la frazione umida passava all’impianto della Biocompost Irpino e, senza essere trattati, venivano tombati in un enorme cratere in zona Ordona, non lontano dagli scavi archeologici, in un sito gestito dalla Edil C. La frazione secca, invece, veniva conferita alla Spazio Verde Plus di Carapelle. Da qui dopo un breve passaggio in un sito di stoccaggio in località Santa Cecilia venivano illecitamente sversati in vere e proprie discariche a cielo aperto tra Puglia, Campania, Basilicata e Molise, anche nei pressi di zone lacustri e corsi d’acqua.

 

 

 

————————————————————————————————————————

Informazione pubblicitaria/ Dopo un’importante ristrutturazione riapre oggi IL CAPRICCIO

In una veste tutta nuova e piena di novita’ dagli aperitivi ai nuovi piatti del menù.

E’ ghiribizzio, e’ ticchio’, estroso, voglioso, sfizioso…………..e’ il
il Capriccio il Ristorante Lounge Bar che inaugura la nuova stagione     

il capriccio e le sue serate a tema

il capriccio e i suoi eventi live a Vieste sul porto,
il capriccio…………..aperitivi infiniti
il capriccio, curioso, stravagante, originale…….. un po’ Quarryman……..un po’ Benny Waters

Quando hai voglia di qualcosa di unico…vieni da Il CAPRICCIO !!!

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it

————————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright