The news is by your side.

Lavoro nero: scattati i controlli dei CC in Puglia, scoperti 80 irregolari

8

Negli ultimi tre giorni e’ scattato in tutta la Puglia, ad opera dei carabinieri, un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato soprattutto al contrasto delle violazioni in materia di tutela e sicurezza sui luoghi di lavoro e delle tipologie di reati ad esso connessi, quali l’impiego di lavoratori in nero.  L’attivita’, disposta dal Comando Legione Carabinieri Puglia in collaborazione con militari specializzati dei Nuclei Carabinieri Ispettorato del Lavoro e personale delle Direzioni Territoriali del Lavoro della Regione, ha visto impegnati un migliaio di militari dei Comandi Provinciali di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, supportati anche da velivoli del 6° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Bari. I controlli si sono concentrati su esercizi pubblici, aziende commerciali, cantieri edili, aziende agricole, fabbriche e stabilimenti per complessive 453 attivita’ controllate. Nel corso delle ispezioni a 267 esercizi pubblici, 61 aziende, 48 cantieri edili, 56 aziende agricole, 14 fabbriche e 7 stabilimenti ispezionati sono stati individuati 80 lavoratori irregolari, di cui 13 extracomunitari. Complessivamente sono state elevate 119 sanzioni amministrative per un ammontare di oltre 800mila euro, mentre sono 58 le proposte di chiusura di esercizi o aziende per violazione delle norme poste a tutela della sicurezza dei luoghi di lavoro.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright