The news is by your side.

Il Motopuffo del “Motoclub Gargano” al “Motoriciclo” con gli alunni della primaria “Libetta”

11

 

A bordo della sua rombate motocicletta, rigorosamente di colore azzurro, il MotoPuffo la ben nota mascotte del Motoclub Gargano – Vieste/Peschici, associazione sportiva e di volontariato che da ben dieci anni opera sul territorio, di buon ora è arrivato sabato 7 giugno presso la Scuola Primaria G. Libetta di Peschici per dare inizio alla manifestazione itinerante ludico-didattica, denominata “Motoriciclo”, rivolta al miglioramento della raccolta differenziata nei paesi garganici, con partenza proprio da Peschici e che raggiungerà entro il prossimo anno tutti i Comuni garganici.

 In sostanza l’obiettivo dell’associazione promotrice è quello di veicolare, attraverso i bambini per raggiungere i genitori, gli errori più comuni nella raccolta differenziata in accordo con l’ambizioso, ma affatto surreale, obiettivo regionale di raggiungere il 65% di raccolta differenziata entro il 2015 e contestuale abbattimento del ricorso alla discarica dall’attuale 68% al 5,25% dei rifiuti. La manifestazione gestita da Lucia, Anna, Roberta e Giuseppe con il supporto della mascotte MotoPuffo, tra gli applausi dei bambini, nella prima parte ha visto la proiezione di alcune “slide” animate per illustrare il significato e l’importanza della raccolta differenziata a cui è seguita una seconda fase pratica in cui il MotoPuffo, munito di un sacco nero di plastica pieno di oggetti di ogni tipo da gettare nei rifiuti,  ha chiesto ai bambini di  indovinare il giusto contenitore. Naturalmente a risposta esatta il bambino è stato premiato con un  giocattolo ed un foglio con il decalogo della raccolta differenziata da leggere a casa ai genitori durante il pranzo. In caso di errore, i piccoli alunni sono stati ugualmente  premiati ma con la promessa di illustrare a pranzo ai propri genitori  il decalogo della raccolta differenziata. La manifestazione si è conclusa con il conferimento di una targa ricordo al Dirigente Scolastico per la sensibilità dimostrata ed il sostegno alla manifestazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright