The news is by your side.

Ente Parco ed Enel: accordo per abbattere i tempi di elettrificazione delle zone interne e disagiate

11

Questa mattina, presso la sede del Parco Nazionale del Gargano si è tenuto un incontro al quale hanno preso parte il Presidente Stefano Pecorella, i referenti degli uffici dell’Ente, del Comune di Monte Sant’Angelo e di Enel.

 

 Nell’incontro si sono valutate tutte le misure utili a ridurre i tempi necessari all’evasione delle richieste di autorizzazione alla connessione alla rete elettrica in zone ricadenti all’interno delle aree protette del Parco. Nei giorni scorsi erano stati i Comuni, i residenti e le associazioni di categoria dell’Area Protetta a richiedere una contrazione dei tempi di autorizzazione. Le parti coinvolte hanno fissato la data del 26 giugno per una nuova riunione operativa che consentirà di stipulare un protocollo d’intesa utile a regolare in maniera omogenea e rapida le richieste di allacciamento alla rete elettrica dei cittadini. Grazie al protocollo saranno, inoltre, stabilite le modalità per la convocazione e lo svolgimento di una
Conferenza di Servizi unica nella quale intervengano tutte le  Autorità deputate ad esprimere pareri in merito. Grazie a questa semplificazione del processo si potranno accorciare i tempi necessari a ottenere i pareri, a realizzare gli interventi di connessione alla rete elettrica cercando di
ridurre i costi a carico del cittadino.

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright