The news is by your side.

Reporter della Tua Città/ PEDALATA ASSISTITA… O PEDALATA SVANITA?

12

 Sono andata a comprare la verdura, mi sono girata e sotto la tettoia -costruita ad hoc, vicina all’ingresso delle Scuole Elementari di Peschici – delle biciclette elettriche (progetto Parco Nazionale del Gargano “bike-sharing”; ndr) non ce ne stava manco ‘vouna’! Le tristi colonnine della ricarica mezze arrugginite mi hanno trasmesso il solito sconforto. Dove sono le bici? Sono in “manutenzione” o se le sono fottute? D’altronde in Gargano siamo abituati a brancolare nel buio… (buio fitto direi). Anche alla stazione di Calenella non ce ne stanno! Come mai? L’ho visto coi miei occhi e udito con le mie orecchie l’emerito Pecorella (presidente del Parco; ndr) che declamava novità, funzionalità, modernità, ecosostenibilità di un progetto sinergico ambientale!

Dove sono finite le bici? Quanti soldi sono stati spesi dall’Ente Parco? Quando le vidi la prima volta, subito la desiderai, volevo provarla, già mi vedevo sfrecciare da Peschici a Monte Pucci a Calenella, poi Rodi! Che figata! Sono andata a informarmi: pagando la quota ti rilasciavano una tessera magnetica, ma guarda che ti guarda… guarda caso le porte telematiche erano bloccate, le tessere inattive, incapaci di funzionare, quindi niente da fare, il miraggio bici sfumava. Rimane la voglia di sapere, di conoscere tutti i risvolti di questa storia, capire quanto siamo trattati da fessi, soprattutto quanto è stato speso e… Dove sono le bici?

Wertherina
puntodistella.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright