The news is by your side.

Dal 27 al 29 giugno arriva lo spettacolo del Varano Lake Triathlon

26

 

Non c’è due senza tre. Tutto pronto per la nuova edizione del "Varano Lake Tri", la competizione sportiva internazionale in programma il prossimo weekend nel Parco Nazionale del Gargano. A poche ore dall’inizio della terza edizione c’è gran fermento sul territorio che vede l’arrivo di oltre 370 atleti (tra i quali il famoso volto televisivo Joe Bastianich) che si daranno battaglia per vincere una delle manifestazioni più spettacolari in circolazione.

A fare da cornice la nuova sfida di Andrea Pelo di Giorgio con il suo Varano Lake Extreme (19km di nuoto, 900 bici e 210 corsa) che già l’anno scorso aveva superato egregiamente un’analoga impresa sportiva.
"Siamo al cospetto di una best practices che tutt’Italia dovrebbe adottare – spiega Pecorella -. Il Varano Lake Triathlon, che conferma il Gargano come grande palestra a cielo aperto, si conferma strumento che riesce a far combaciare l’attività dell’uomo con il rispetto del assoluto del territorio. Questo per tutti noi è un grande motivo di vanto oltre che, come dimostrano i numeri ed il riverbero mediatico delle passate edizioni, straordinario strumento di promozione di un lembo di territorio tutto da scoprire e vivere turisticamente. Varano Lake Triathlon è un inno all’ambiente, alla lealtà sportiva e, aldilà di qualsiasi risultato agonistico, è una grande festa che accomuna grandi e piccini. Per tutti questi encomiabili motivi – conclude il Presidente- l’Ente Parco ha deciso di sostenere, nonostante le sempre più contingentate risorse economiche, questa che è molto più che una semplice manifestazione, ma un vero e proprio modello di vita basato sull’amore per il proprio territorio e per le sue risorse. Sono certo che il Varano Lake Triathlon, grazie ai suoi organizzatori, ha ancora ampi margini di crescita diventando sempre più tratto distintivo di un Gargano sempre più convintamente orientato ad uno sviluppo che passa dalla green economy".
“Voglio ringraziare tutti gli enti che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento – afferma Fabrizio Cutela, direttore gara dell’evento –: la regione Puglia, la provincia di Foggia, il Parco Nazionale del Gargano, il Coni Puglia, la FITri,  i comuni di Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Vico del Gargano, Sannicandro Garganico; e poi ancora i partner ufficiali: BIEMME, supermercato CEDISUR, market Surprise, FCZ, Tempogara, Cantine Teanum, Oleificio Colline del Sole, Hotel Adria, Hotel Bally, villaggio Viola, Mecca Club sosta camper, Bar Sant’Antonio, Lido Panis Beach, CSEN di Foggia. Un ringraziamento doveroso al dott. Giuseppe Spinazzola della Prefettura di Foggia, per l’impegno profuso in questi tre anni nei confronti nella nostra organizzazione, il Prefetto di Foggia e tutte le Forze dell’Ordine e i volontari locali, le varie protezioni civili, il Coordinamento delle protezioni civili di Foggia nella persona del coordinatore Matteo Perillo, Lega Navale sezione di Ischitella e il Consorzio dei Pescatori di Ischitella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright