The news is by your side.

Mattinata/ Falesie a rischio, possono riaprire i lidi del Gargano

36

Spiagge off limits solo entro i 10 metri dal costone.

 

Si è tenuto mercoledì pomeriggio pres­so il Comune di Mattinata un tavolo tecnico per la valutazione dello stato di rischio del­le falesie ricadenti nel territorio comunale. All’incontro hanno preso parte il Sin­daco Prencipe, accompagnato da alcuni assessori, il Capo Servizio operativo della Ca­pitaneria di Porto di Manfredonia, il Segre­tario Generale dell’Autorità di Bacino della Puglia Antonio Di Santo, il dirigente dell’Uf­ficio del Genio Civile di Foggia, il rappresen­tante del Servizio di Protezione Civile del­la Regione Puglia, alcuni geologi in rappre­sentanza del Parco Nazionale del Gargano e di alcuni concessionari di diritti demania­li interessati all’argomento. Esaminatigli atti prodotti dai tecnici dei concessionari si è svolto un sopralluo­go in località Mattinatella e Baia delle Za­gare al termine del quale, presso la sede co­munale, sono state assunte alcune decisioni condivise da tutti i presenti. In particolare – confermata la possibili­tà di uso delle spiagge in concessione – sono stati comunque richiesti alcuni provvedi­menti tecnici a salvaguardia della sicurez­za dei luoghi quali il disgaggio di massi e materiali terrosi, posa in opera di reti di protezione, monitoraggio ripetuto delle fa­lesie e, infine, interdizione all’uso di una fa­scia contigua al piede delle falesie di almeno 10 metri. La Capitaneria di Porto ha dichiarato che le risultanze del tavolo tecnico verran­no prese in considerazione per la revisione dell’ordinanza di propria competenza rela­tiva alle aree a mare prospicienti le spiagge in concessione. L’assessore ai LLPP Giovanni Gianni­ni, nell’esprimere piena soddisfazione e nell’ evidenziare che lo stesso metodo sarà esteso anche nelle altre realtà interessate dal fenomeno dell’erosione costiera, quella di Vieste e Peschici, ha di­chiarato: "I risultati ottenuti, rappresenta­no il primo positivo esempio di fattiva col­laborazione fra Amministrazioni Comuna­li, Capitanerie di Porto, Autorità di Bacino, Assessorato e Uffici Regionali al fine di ridare slancio alle attività turistico balneari e garantire la pubblica incolumità nelle aree caratterizzate dalla presenza di falesie costiere".

—————————————————————————————————-

Informazione pubblicitaria/ Tutti i venerdì alla PIANA DELLA BATTAGLIA

CENA TIPICA PUGLIESE in compagnia del gruppo folk PIZZECHE E MUZZECHE

Scelta a piacere:
Menù tipico di carne 25 euro

Menù tipico di pesce 30 euro
Aperto tutti i giorni

Pizzeria a lievitazione naturale con forno a legno d’ulivo –
Nuova gestione – chef Leo Vescera –

Info e prenotazioni: 0884/ 270970 – 340/ 2187106

“La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il nostro ospite che la scoperta di una nuova stella”.
(Leo Vescera)

———————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright