The news is by your side.

Il team viestano “Chianca amara” vince il Varano Lake di Triathlon

32

Il team Chianca Amara: Felice Modola, Michele Cavaliere e Marco Della MalvaEsordio vittorioso per il trio viestano che ha partecipato alla gara di triathlon svoltasi domenica sul lago di Varano: Marco Della Malva, Felice Modola e Michele Cavaliere, alla loro prima esperienza in una competizione di questo sport, si sono aggiudicati la gara di staffetta concludendo la loro prestazione in 5 ore, 11 minuti e 58 secondi, precedendo gli immediati inseguitori di 32 secondi.

Michele Cavaliere all'arrivo, al suo fianco Marco Della Malva Le premesse di un buon risultato giungevano già dopo la frazione di nuoto, quando Marco Della Malva concludeva i due chilometri ai primi posti, esattamente terzo tra gli staffettisti (contemporaneamente si svolgeva anche la gara di singoli).

Il giovane talento del ciclismo di Capitanata Felice Modola raccoglieva il testimone e, dopo aver raggiunto i due che lo precedevano, faceva il vuoto chiudendo la frazione in bici di 90 chilometri con un vantaggio enorme.

Michele Cavaliere all'arrivo, al suo fianco Felice ModolaToccava al terzo frazionista concludere la cavalcata vittoriosa: Michele Cavaliere, nonostante una fastidiosa infiammazione al ginocchio, riusciva a resistere alla rimonta del trio Masciulli-Rapposelli-Di Paolo giungendo per primo al traguardo aver corso per 21 km. Grande soddisfazione tra i componenti del team Chianca Amara, in grado di raggiungere il miglior risultato possibile alla prima partecipazione ad una gara di triathlon a staffetta.

Michele Cavaliere, Giammichele Spalatro, Raffaele Pupillo e Marco Della Malva al termine della gara di Vieste Questo successo fa il pari con gli ottimi piazzamenti conseguiti nel recente meeting svoltosi a Vieste ad inizio giugno quando gli stessi Della Malva e Cavaliere, insieme a Raffaele Pupillo e Giammichele Spalatro, conclusero la prova individuale della versione olimpica prima di tanti atleti che si cimentano in queste competizioni dopo aver svolto allenamenti mirati con l’ausilio di trainer specializzati. In quella occasione, il quartetto viestano concluse la prova sfoggiando la maglia "Atleti per la legalità – Associazione Antiracket Vieste" ricevendo i complimenti di organizzatori e avversari.  

Sandro Siena – foto di Giulio Vaira 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright