The news is by your side.

“Cercheremo di dare in concessione Baia di Campi”

14

Di Gioia: "l’azione demaniale della Regione non si esaurisce con questo progetto pilota. Abbiamo messo a disposizione tutti i beni della Comunità Montana"

 

I consorzi di bonifica di Fog­gia sono gli unici due a non essere commissariati, e ciò dimostra la loro buona capa­cità nel saper gestire le risor­se". A dirlo è stato l’assessore re­gionale al Bilancio e al Dema­nio Leo Di Gioia, che ha poi parlato delle varie attività che l’ente di Bari sta mettendo in atto in favore della fruibilità e salvaguardia del territorio. "L’azione demaniale della Regione non si esaurisce con questo progetto pilota" spie­ga il commercialista foggiano "Il fatto di aver mutato la filo­sofia per quanto concerne l’utilizzo dei beni ha portato e porterà non solo ad una mag­giore salvaguardia del territo­rio, ma anche alla sua valoriz­zazione. Abbiamo messo a disposizione dei Comuni tut­ti i beni di proprietà della Co­munità Montana ormai di­sciolta, e anche altre strutture che appartengono alla Re­gione, ora stanno per passare in mano privata affinché vengano rese fruibili per tutti. Ad esempio, Colonia Postiglio­ne a VICO – data in concessio­ne ad una società locale, ndr­; nel paese garganico, inoltre, si trovano anche numerosi altri siti storici che però risul­tano abbandonati e che po­trebbero essere gestiti da qualcuno in modo da poter tornare ad essere utili per le comunità. Cercheremo di dare in concessione Baia di Campi, dopo che due bandi sono andati letteralmente deserti  e quindi non è più ipotizzabile l’alienazione. Agropolis, invece, penso possa an­dare al Consorzio e all’Uni­versità che sapranno certa­mente gestire al meglio quel­lo spazio". "In questo modo" conclude l’assessore regionale al Bilan­cio, Leo Di Gioia – potrà final­mente girare economia in­torno a strutture ed infra­strutture che verranno in questo modo salvate dal deperimento". La Regione, dunque, ce la sta mettendo tutta nel disfarsi di strutture che stanno soccombendo per l’incuria. Ai privati o alle associazioni la possibilità di farli tornare a – splendere.

 

 

 

 

 

 

—————————————————————————————–

Informazione Pubblicitaria

Bolle di Sapone è il più grande e fornito drug-store di bellezza e igiene
presente a Vieste e sul Gargano e tra i più grandi dell’intera provincia di
Foggia.

Con un assortimento di oltre 25.000 referenze distribuite su una superficie
di circa 300 mq grazie alla specializzazione e alla profonda conoscenza del
settore, Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata
alla pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli
ambienti, all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la più
grande varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo,
moderno ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nei reparti di profumeria assistita.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità spesso in anteprima e offerte sempre al
massimo della convenienza.

Bolle di Sapone è stato studiato per garantire un percorso dinamico e allo
stesso tempo armonico e spazioso. Grazie alla visibilità dei prodotti
esposti, al personale pronto ad aiutare in caso di necessità o a
consigliare, lo shopping sarà ancora più facile e rilassante.

Bolle di Sapone è a Vieste in via Dalla Chiesa, 12 (la strada per
raggiungere il superdiscount RD) ed è aperto tutti i giorni con l’orario
continuato dalle 08.00 alle 20.30.

———————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright