The news is by your side.

Domani nella seconda giornata di FestambienteSud

10

“È bello vivere al Sud”: sabato 19 Roberto Vecchioni e “Le Frontiere del Pensiero”

 

Seconda giornata della decima edizione di FestambienteSud, il festival
nazionale di Legambiente per il Sud Italia. Sabato 19 luglio doppio
appuntamento con la summer school di filosofia, “Le frontiere del
Pensiero”, alle 9.30 e alle 16 nella sala conferenze della Biblioteca
Comunale; alle 21, le poesie e i più grandi successi del “professore” della
musica italiana, Roberto Vecchioni, risuoneranno nella splendida cornice
del Castello (info 0884562299). Vecchioni, in “Mediterraneo, una lectio
magistralis tra parole e musica” sarà accompagnato al pianoforte da
Patrizio Fariselli. In chiusura, alle 23, nel Chiostro delle Clarisse
(ingresso gratuito), “Midnight jazz” con Mimmo Marasco alla tromba, Nando
Luceri al piano e Silvio La Torre alla batteria. A seguire la presentazione
de “I vini della mezzanotte” con la cantina D’Alfonso Del Sordo.

Seconda giornata per la decima edizione di *FestambienteSud*, che, per 10
giorni e fino a domenica 27 luglio, animerà il centro storico di Monte
Sant’Angelo con 50 eventi.

Dopo Elio, Roberto Vecchioni (venerdì 19) e, a chiudere il primo weekend
nel Castello, appuntamento con il jazz internazionale con il sestetto di
Tom Harrell (domenica 20).

Il programma della seconda giornata, venerdì 19 luglio.

*LE FRONTIERE DEL PENSIERO, summer school di filosofia – Alle *ore 9.30 il
secondo seminario “*ECONOMIA/AMBIENTE, la sfida dello sviluppo possibile”.
C*oordina Carmelo MAZZA (sociologo dell’economia, docente Luiss), relazioni
di Isabella VARRASO (economista, Università di Foggia), Domenico DI IASIO
(filosofo, Università di Foggia), Vittorio COGLIATI DEZZA (presidente
nazionale di Legambiente).
Alle ore 11.30 gruppi di approfondimento coordinati da Antonio GIARDINO e
Nando PIRRO. Alle ore 16 il terzo seminario “*MENTE/NATURA, la sfida della
conoscenza”: c*oordina Vanessa PALLUCCHI (presidente Legambiente Scuola e
Formazione), relazioni di Rosalba CONSERVA (circolo Bateson), Franco
SALCUNI (Legambiente). Alle ore 18 gruppi di approfondimento coordinati da
Antonio GIARDINO e Nando PIRRO. Entrambi gli appuntamenti si terranno
presso la Sala conferenze della Biblioteca Comunale “Ciro Angelillis”.

ROBERTO VECCHIONI IN “MEDITERRANEO, una lectio magistralis tra parole e
musica” *– Alle ore 21, nel Castello (Ingresso € 19, info 0884562299),
“MEDITERRANEO, una lectio magistralis tra parole e musica” con ROBERTO
VECCHIONI e Patrizio FARISELLI al pianoforte.

Un recital che vuole essere omaggio al Mediterraneo, centro delle culture e
mare della nostra storia, in compagnia di uno dei grandi protagonisti della
musica italiana d’autore accompagnato dal pianista degli Area.

Roberto Vecchioni ha vinto i quattro premi più importanti della musica
italiana: il Premio Tenco nel 1983, il Festivalbar nel 1992, il Festival di
Sanremo e il Premio Mia Martini della critica nel 2011 e ha vinto il Premio
Lunezia Antologia 2013
<http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Vecchioni#cite_note-1>. È considerato
fra i cantautori italiani più importanti, influenti e stilisticamente
eterogenei: nella sua opera, è ricorrente l’intrecciarsi del proprio essere
con i più svariati miti della storia, della letteratura o dell’arte,
quest’ultimi presi in prestito, non tanto per descriverne le gesta,
piuttosto come espediente per rappresentare una parte di sé.

MIDNIGHT JAZZ -* Alle ore 23.00, nel Chiostro delle Clarisse (ingresso
libero) il secondo appuntamento di *“MIDNIGHT JAZZ”* con Mimmo Marasco alla
tromba, Nando Luceri al piano e Silvio La Torre ala batteria. In chiusura
presentazione de “I vini della mezzanotte” con la cantina D’Alfonso Del
Sordo.

FestambienteSud prosegue fino a domenica 27 luglio* con il grande concerto
jazz di Tom Harrell 6th (domenica 20). D*al 21 al 24*, nel Chiostro delle
Clarisse, con incontri, laboratori, teatro, cinema, workshop, tutti ad
ingresso libero.

Il secondo weekend, *dal* *25 al 27 luglio*: il 25 i concerti di Macchia
Libre e il trio stellare con Liebman, Swallow e Nussbaum. Il 26 i
Nasodoble, la Nuova Compagnia di Canto Popolare e Funky Pushertz. Domenica
27 la chiusura con la produzione “Terra” dedicata a Lampedusa.

Inoltre: la *summer school di musica* (25 e 26) con
Liebman/Swallow/Nussbaum e gli Area, Fariselli/Tofani/Tavolazzi/Paoli (info
e iscrizioni 340 4786815); i *laboratori* di danze popolari e quello
dedicato ai bambini (dal 25 al 27, info 340 4786815); *La via del gusto*,
degustazioni gratuite itineranti (dal 25 al 27); e tanti altri eventi.
Consulta il programma completo su www.festambientesud.it

FestambienteSud è *promosso* da Legambiente c*on il sostegno di* Regione
Puglia – Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, Comune di Monte
Sant’Angelo, GalGargano, Camera di Commercio di Foggia, Parco Nazionale del
Gargano, i*n collaborazione con* Fondazione Apulia Felix, Fondazione Banca
del Monte di Foggia, Istituto Italiano di Studi Filosofici di Napoli,
Società Filosofica Italiana, ArtupArt, Luc, Mad, Artefacendo.

FestambienteSud aderisce alle reti di festival FestambienteNet e Consorzio
Five Festival Sud System ed è un festival a zero emissioni di CO2, grazie
alla collaborazione di AZZEROCo2 l’evento è compensato tramite un progetto
di forestazione in Italia, Sponsor tecnico: Carlsberg.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright