Menu Chiudi

Foresta Umbra/ Operativo il campo antincendi

 

Si è tenuta lunedì 14 Luglio 2014, nella Caserma Militare del Distaccamento dell’Aeronautica Militare di Jacotenente nella Foresta Umbra, l’apertura del campo operativo gemellato di protezione civile che fino all’11 settembre ospiterà le attività finalizzate alla sorveglianza e al monitoraggio del territorio del Gargano per la prevenzione degli incendi e la tutela del patrimonio naturale e umano.

Anche quest’anno il gemellaggio coinvolge i volontari di protezione civile delle Regioni Puglia, Emilia Romagna e Veneto, insieme al Corpo Antincendio Boschivo del Piemonte e dell’ANA-Associazione Nazionale Alpini. Per ogni settimana sono 14 le squadre operative di volontari che pattuglieranno l’area garganica seguendo 4 percorsi predefiniti minuti di mezzi e attrezzature per l’antincendio boschivo.

Il campo base è ospitato dal Distaccamento Aeronautico di Jacotenente, dove sono attive la Sala Operativa, la Segreteria e la mensa, in cui sono impegnati circa 60 volontari quotidianamente. Le attività del campo e delle squadre che pattugliano il territorio sono coordinate dai funzionari della Regione Puglia presenti nella Sala Operativa, con il supporto dei volontari dei Coordinamenti Provinciali della Regione Puglia in continuo contatto con i funzionari presenti nella SOUP di Bari.

 

Alla conferenza stampa sono intervenuti l’Assessore Regionale alla Protezione Civile Guglielmo Minervini, Il Dirigente del Servizio Luca Limongelli, il Comandante del Distaccamento di Jacotenente T.Col. Francesco De Marco, il Responsabile del Centro Operativo Regionale Raffaele Celeste, il Direttore dell’ARIF Puglia Giuseppe Taurino dell’Arif ed i Presidenti dei Coordinamenti Provinciali di Puglia della Protezione Civile, Matteo Perillo per Foggia, Salvatore Bisanti per Lecce, Giuseppe Fato per la BAT e Giorgio Simeone per Taranto.