Menu Chiudi

Atletico Vieste – Un giovane ungherese a difesa della porta

Nel giorno dell’iscrizione al quinto campionato consecutivo di Eccellenza, l’Atletico Vieste abbraccia un nuovo giovanissimo talento: Adam Zoltan JESZENSZKY. Il classe ’96, con i suoi 181 cm. di altezza ed un peso forma di ben 80 kg., è chiamato al difficile compito di difendere la porta della squadra garganica.

Adam, nato a Budapest il 30.08.1996, ha militato nel settore giovanile del VASHS ALADEMIA BUDAPEST dal 2005 al 2013, collezionando 2 presenze con la stessa squadra nella serie B ungherese. Approdato in Italia, ha esordito con la maglia del Corato nello scorso campionato di Promozione.

Assistito dall’Avv. Antonio Crudele (agente FIFA di fiducia del club biancazzurro), JESZENSZKY comporrà il terzetto di giovani portieri dell’Atletico, in compagnia del confermatissimo Francesco INNANGI ’97 e di un altro 96 in arrivo nelle prossime ore.

(Nella foto il giovane portiere tra il Presidente ed il suo Agente).