The news is by your side.

Scuola senza pace/ «Mio figlio bocciato? Faccio ricorso». È boom di reclami

24

Il voto è troppo basso o hanno bocciato il figlio. Per questo le famiglie protestano formalmente. Una valanga di ricor­si all’Ufficio scolastico regionale da parte di genitori scontenti del voto finale ricevuto a scuola dai loro figli o del risultato dell’ esa­me di maturità e di quello per la terza me­dia. Centinaia le richieste di accertamenti. Il caso più eclatante riguarda soprattutto l’esame di terza media; che quest’anno ha registrato il 20 per cento in più di ricorsi ri­spetto al 2013. Sulla scrivania di Donato Marzano, ispettore capo dell’Ufficio scolastico regionale sono arrivate quasi 200 segnalazioni con le quali sono state impu­gnate le delibere delle commissioni di esa­me. Per gli esami di Stato sono cento denunce.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright