The news is by your side.

Sabato 2 agosto la IV ediz. de “Il Raduno dei Suonatori di Tarantella” nel centro storico di Monte

12

Cresce l’attesa per la quarta edizione de “Il Raduno dei Suonatori di Tarantella”. Sabato 2 agosto, per le vie del centro storico di Monte Sant’Angelo, suonatori, danzatori, musicisti e appassionati si ritroveranno
per rivivere le emozioni e i suoni delle tradizioni del Gargano.  La protagonista, naturalmente, sarà la Tarantella. Ricco il programma della giornata: 15 i gruppi partecipanti che rappresentano la maggior parte dei
comuni del Gargano; 2 ospiti speciali dalla Calabria e dalla Campania, uno stage di musica e danza, un convegno sulla chitarra battente del Gargano, una mostra fotografica e una mostra dell’artigianato musicale garganico. Alle ore 22 il concertone finale in Largo Dauno. Ecco il programma completo.

“Un impegno, quello della riscoperta e della valorizzazione della musica
popolare del Gargano come elemento condiviso della cultura del territorio –
ha dichiarato il *presidente del Gal Gargano, Francesco Schiavone -* che
sta caratterizzando in modo significativo la nostra azione in questa fase
della programmazione”.

“Il Raduno è ormai un punto di riferimento per i suonatori di Tarantelle
del Gargano” – dichiara *Peppe Totaro, direttore artistico della
manifestazione*, che aggiunge – “Dopo 4 anni l’evento continua a crescere e
si radica sempre più sul territorio, non solo provinciale. Partecipano 15
gruppi del territorio, la maggior parte degli addetti ai lavori e
tantissimi appassionati. Inoltre, da quest’anno, la manifestazione si
arricchisce di diversi momenti, dalle mostre, ai workshop, ai convegni. Un
momento quindi di dialogo e confronto tra il passato e il presente, ma
anche un grande momento di valorizzazione e promozione”. Totaro annuncia:
“Questa quarta edizione rappresenta anche l’inizio di un nuovo percorso
voluto fortemente dal Gal Gargano a cui va il nostro ringraziamento. Da
domenica 3 agosto infatti, il Raduno diventa itinerante e con il progetto
Piazza Gal porterà i suoni, la storia e la tradizione del nostro territorio
in tutti i comuni dell’area Gal”.

*In programma:*
alle *ore 10:00*, nel Chiostro delle Clarisse, lo *stage e il workshop di
musica e danza* su “le Tarantelle del Gargano”;

alle *ore 16:30*, nella Sala conferenze della Biblioteca Comunale, in
collaborazione con il Comune di Monte Sant’Angelo, il *convegno “La
chitarra battente del Gargano”.* Dopo i saluti di Francesco Schiavone
(Presidente Gal Gargano) e Antonio di Iasio (Sindaco di Monte Sant’Angelo),
interverranno: Salvatore Villani (etnomusicologo), i costruttori di
chitarra battente Rocco Cozzola e Luigi Mangano, Antonio D’Amico del Centro
Studi popolari “Terra di Capitanata”.

Dalle *ore 17.30*, nel Chiostro delle Clarisse, sarà possibile visitare *le
mostre fotografiche* su “La chitarra battente del Gargano” e su
“L’artigianato musicale garganica”.

Alle *ore 18:30*, in Piazza de Galganis, la ormai tradizionale “*Suonata di
saluto*” con l’incontro tra suonatori e danzatori.

*Parteciperanno*: i Cantori di Carpino, Cantori di Monte Sant’Angelo,
Tarantula Garganica (Monte Sant’Angelo), la Matracatroppa (San Nicandro
Garganico), Rione Junno; i cantatori del Gargano (San Giovanni Rotondo);
Canti e suoni del Gargano (San Giovanni Rotondo – Carpino), Festa Farina e
Folk (San Marco in Lamis), Progetto Aria Sonora (San Nicandro Garganico),
Le Mulieres Garganiche (San Giovanni Rotondo), Agorart (Biccari), Folkanima
(Lucera), Etnos (Lucera), Girollè (Apricena) e Le danzatrici di Aracne
(Manfredonia).

Dalle *ore 19:00*, per le vie del centro storico, vari gruppi terranno i
*workshop* di musica e danza.

Alle *ore 21:00*, nel Chiostro delle Clarisse, la *proiezione del
film-documentario* “I Suonatori di Tarantelle del Gargano”.

In serata, alle *ore 22:00*, in Largo Dauno, il *concertone finale* con la
partecipazione di “Suoni e danze popolari del Sud” dalla Calabria e
“Damamakà” dalla Campania.

*Info* tarantulagarganica@gmail.com – cell. 340.2280861


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright