Menu Chiudi

Prima Categoria/ Gargano Calcio e Lucera addio

Niente campionato si riparte dal fondo.

 

Iscrizioni chiuse in Prima categoria e la Capitanata perde due squadre: il Lucera e la Gargano calcio spariscono dalla mappa geografica del calcio regionale. Svevi e garganici non si sono iscritti al campionato di appartenenza. La notizia è ormai ufficiale ed è stata confermata da Lucera dall’amministratore della società sveva, Pio Maceria; dal Gargano calcio dal patron Agostino Triggiani. Con le esclusioni di Lucera e Gargano Calcio ci sarà il sicuro ripescaggio della Polisportiva Sammarco. In questa categoria anche Sporting Daunia Foggia, Stornara, Lesina, San Marco, Stornarella, Apricena, Rocchetta e Torremaggiore con la presenza delle baresi " Nuova Molfetta, Minervino, Nuova Andria, Bitetto e Gravina. Alla truppa foggiana potrebbe anche aggiungersi anche un’altra squadra in odor di ripescaggio. Il calciomercato partito lo scorso primo luglio terminerà mercoledì 17 settembre (ore 19) e poi da lunedì 1° dicembre a martedì 16 dicembre. Lucera da grande bla­sone, quindi, fuori da tutti i giochi. Il sodalizio biancoceleste aveva tentato negli ultimi giorni, grazie alla proroga concessa dalla Fe­derazione per le iscrizioni e ai contatti intercorsi con persone che avevano manifestato interesse ad essere coinvolti in un progetto di rilancio del club, di rimanere a galla, ma ogni sforzo è stato vano. Senza la possibilità di aggregare nuovi soci e senza alcuna schiarita nei rapporti con il Comune, a proposito della situazione inerente il mancato pagamento delle utenze, la Nuova Lucera Calcio, a corto di risorse e snobbata da gran parte del sistema produttivo e com­merciale della città, si accommiata dalla scena e, presumibilmente si scioglierà. A prendere il testimone, tuttavia, potrebbe essere un nuovo sodalizio intenzionato a rappresentare i colori della città di Lucera, partendo dalla terza categoria.