The news is by your side.

Peschici/ Al Trabucco di Mimì la tavola è social

14

Ottaviano sul podio dei migliori web chef.

 

Si è aggiudicato un meritatissimo secondo posto, lo chef pugliese Domenico Ottaviano del ristorante “Il trabucco di Mimì” di Peschici, sul podio del Premio web chef 2014. Il riconoscimento verrà consegnato il 7 settembre a Rimini sul palco del Festival della cucina italiana, uno degli appuntamenti enogastronomici più rinomati dell’estate, che raccoglie il meglio del cibo e del vino del Bel Paese. A scandagliare la rete, scegliendo i vincitori tra i ristoratori più capaci di comunicare la propria identità e il proprio lavoro attraverso internet, ci ha pensato il portale enogastronomico Oraviaggiando.it. Domenico Ottaviano appartiene a una delle più antiche famiglie di costruttori di trabucchi dell’intero promontorio ed è grande appassionato di pesca. “Domenico – si legge nelle motivazioni – è riuscito a conquistare l’attenzione dei media per merito di un linguaggio facile e allo stesso tempo avvincente, sempre pronto a raccontare storie ammalianti di pescate miracolose e di paurose tempeste in una sorta di diario online capace di attrarre turisti ed avventori”. Il primo posto è andato invece a Roberto e Daniela Cenni (Ristorante Chiosco di Bacco a Torriana), mentre il terzo a Pietro Parisi (Ristorante Era Ora a Palma Campania)

 ALESSIA DE PASCALE 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright