The news is by your side.

Vieste/ Il consigliere Clemente: “il bilancio comunale 2014 è carente”

20

“Chiedo con urgenza gli atti sugli obiettivi gestionali della società partecipata Aurora – Porto Turistico Spa con relativi reports infrannuali”.

 

Il Bilancio di previsione 2014 del Comune di Vieste non riporta nella Relazione Previsionale e Programmatica gli obiettivi gestionali a cui deve tendere la società partecipata AURORA – Porto Turistico di Vieste SpA.
Questa misura di programmazione, necessaria per verificare il raggiungimento degli obiettivi da parte degli amministratori nominati dal Comune, è prevista anche dal Regolamento comunale del Sistema dei Controlli Interni, che all’art.18 prevede i seguenti controlli sulla società partecipata AURORA – Porto Turistico di Vieste SpA:
1.Per l’effettuazione del controllo sulla società partecipata AURORA, il Comune definisce preventivamente, nella Relazione Previsionale e Programmatica, gli obiettivi gestionali a cui deve tendere la società.
2.Alla società soggetta ai controlli del presente articolo sono richieste le previsioni in ordine all’andamento economico e alle performance, oltre a report periodici sull’andamento della gestione.
3. L’organo di controllo interno, individuato nel dirigente del settore economico-finanziario, sulla base degli elementi ricevuti, redige almeno un report infrannuale che viene trasmesso al Sindaco, alla Giunta e ai consiglieri comunali.
Altra omissione da parte del Comune di Vieste è quella di non aver redatto il report infrannuale, da me richiesto sin dal mese di marzo 2014.
Durante la Commissione consiliare del 29/08/2014 il Consigliere delegato al Porto ha precisato che il report è stato trasmesso a Lei e che nelle riunioni societarie – a cui partecipa insieme al Sindaco – si è discusso dello stesso; mentre il Responsabile del Settore Economico-finanziario ha attestato in data 22 agosto u.s. che benché sia stata richiesta nel mese di marzo 2014 tutta la documentazione al fine di poter redigere il report, nulla ha ricevuto dalla società partecipata.
Chiedo all’Assessore al Bilancio ed ai responsabili del Controllo Interno e del Settore Economico-finanziario di porre rimedio a queste omissioni con la massima urgenza per documentare i Consiglieri su atti fondamentali del Bilancio di previsione, allo stato incompleto.

Documento pubblicato anche su www.mauroclemente.it
Mauro Clemente Consigliere Comunale


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright