The news is by your side.

A S. Giovanni Rotondo nasce l’osservatorio sulla legalità

19

L’iniziativa è delle associazioni culturali.

 

A San Giovanni Rotondo oggi è in programma la nascita dell’osser­vatorio permanente sulla lega­lità. L’appuntamento è fissato al­le 18, presso i laboratori urbani artefacendo. Un incontro aperto a tutti, e promosso dalle associa­zioni culturali promotrici del do­cumento “La cultura non si piega alle bombe”, già organizzatrici del sit-in silenzioso «Riprendia­moci San Giovanni Rotondo» (che registrò in quella occasione però una scarsa partecipazione di pubblico). L’osservatorio sarà il luogo nel quale programmare, insieme alle istituzioni, alle scuole, alle parrocchie ed alle altre associazioni del territorio, nuove iniziative di sensibilizzazione al­la legalità, quali incontri, presentazioni di libri, seminari e con­vegni. L’invito è esteso anche alle associazioni culturali dei comu­ni limitrofi che hanno sostenuto il nascituro osservatorio: Libera (sede di Foggia), Obiettivo Gargano, il diario montanaro, Labo­ratorio urbano per la legalità di Monte Sant’Angelo, ActMonti Dauni ed Arei Pablo Neruda di San Marco in Lamis.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright