Menu Chiudi

Protezione civile il 20 settembre raduno nazionale a Pugnochiuso

Dopo aver contribuito ad affrontare la grave emergenza relativa all’alluvione che si è abbattuto sul Gargano la scorsa settimana, il Sistema di protezione civile nazionale si ri­troverà sul promontorio pugliese, a Pugnochiuso-Vieste, dall8 al 21 settembre per il primo – Raduno estivo nazionale della Protezione ci­vile. Il primo raduno estivo, che si terrà per la prima volta in Puglia, dopo 11 anni di incontri invernali nelle Regioni del Nord e Centro Italia, sarà lo scenario per gare sportive di nuoto, corsa campestre, beach volley e calcetto tra i volontari e i funzionari di Protezione Civile di tutta Italia. Organizzato dal Servizio Protezione Civile della Regione, dal Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della Provincia di Foggia, con il contributo della rivista"La Pro­tezione Civile Italiana", il raduno sarà l’oc­casione di far scoprire, le meraviglie di un territorio che piano piano sta rialzandosi dopo il disastro. " Sabato 20 settembre, a chiusura dell’evento, è prevista la presenza del Capo del Dipartimento, Franco Gabrielli, del Governatore della Puglia, Nichi Vendola, dell’assessore regionale alla Protezione Civile, Guglielmo Minervini, del direttore della rivista "La Protezione Civile Italiana", Franco Pasargiklian, e dei massimi vertici della Protezione Civile delle altre re­gioni, che si confronteranno nel pomeriggio sulle più attuali tematiche.