The news is by your side.

Domani il “Gargano in Piazza” a San Marco in Lamis

23

Si doveva tenere il 6 settembre la quattordicesima tappa di “Gargano in Piazza” – il festival dei Suonatori di Tarantelle del Gargano ma, naturalmente, a causa dell’alluvione che ha visto proprio la città garganica essere una delle più colpite dell’intero territorio, fu rimandato.  Domani, sabato 13 settembre, a partire dalle ore 21:30, presso la Villa Comunale si esibiranno: La Matracatroppa, i Cantori di Carpino, i Cantori di Monte Sant’Angelo, Agorart e tutti i gruppi che vorranno unirsi per un ensemble finale. “Siamo felici di poter portare un momento di conforto alla città di San Marco in Lamis e alla sua comunità, duramente colpita dall’alluvione” – ha dichiarato Peppe Totaro, direttore artistico del festival. Partito sabato 2 agosto da Monte Sant’Angelo – dopo il grande successo della quarta edizione del Raduno dei Suonatori di Tarantella – il calendario degli appuntamenti di “Gargano in Piazza” – il festival itinerante dei Suonatori di Tarantelle del Gargano – ha caratterizzato l’estate sulla Montagna del Sole. 14 i comuni coinvolti, 15 i gruppi che si sono alternati sui palchi del Gargano grazie all’evento voluto dal Gal Gargano. Il direttore artistico, continua: “Fino ad oggi sono stati 13 concerti entusiasmanti dove abbiamo incontrato non solo i garganici ma soprattutto i turisti. L’ultima tappa però, quella di San Marco, sarà quella più speciale, soprattutto dopo quello che è successo alla comunità sammarchese” – ed ha aggiunto – “La quarta edizione del Raduno ha rappresentato l’inizio di un nuovo percorso voluto fortemente dal Gal Gargano a cui va il nostro ringraziamento. Il progetto Suonatori di Tarantelle del Gargano è diventato un punto di riferimento per i gruppi di musica popolare garganica, un festival itinerante che valorizza e promuove l’identità, la storia e la cultura del nostro territorio”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright