Menu Chiudi

Il Gargano capitale dei «runners» europei

Già 1700 iscrttti per la tre giorni in programma ad ottobre.

 

In piena attività l’or­ganizzazione del Gargano Running Week, il primo grande evento di running nel centro sud d’Italia. Oltre 1700 sono coloro che hanno già provveduto ad iscriversi all’appuntamento autunnale del 9-12 ot­tobre che farà diventare il Gargano ca­pitale sportiva. Di essi sono fino a questo momento 507 gli sportivi che da dodici Paesi europei hanno fatto la loro iscrizione. Con loro parenti e amici che dall’estero li accompagneranno per rag­giungere Mattinata. L’organizzazione, guidata da Davide Orlandi e che ha pure coinvolto tanti volontari garganici, ad iniziare dai componenti dell’ associazione mattinatese ‘Allenn" è pertanto soddi­sfatta di questi numeri, che vanno cre­scendo di giorno in giorno. La stima, tenendo conto che le iscrizioni in corso si chiuderanno soltanto ad ottobre quando partiranno le gare, è di arrivare complessivamente a circa 3000 runners. A cui aggiungere tutti coloro che li seguiranno per assistere all’evento sportivo. Si po­tranno incontrare gli amanti del trail, dello sky; del podismo, delle ultra-distan­ze, della velocità. Correre sul Gargano, attraversare le tre fasce: costa, campagna e foresta, rappresentate, nel logo, dai tre colori: blu, verde ulivo e verde cupo. Da zero agli oltre mille metri sul livello del mare della Foresta Umbra, su tratturi antichi e single track tracciati ad hoc per i "Garganers" del prossimo Ottobre. Tre le distanze per il trail: 75,34 e 14 Km. Due le distanze previste. 10K e Mezza Maratona il tutto sotto il controllo della Fidal. L’evento, che non ha precedenti, è pos­sibile grazie alla sensibilità delle isti­tuzioni. A partire da Puglia Promozione, agenzia della Regione Puglia, il vero mo­tore che per tre anni sosterrà, promuo­vendolo, l’evento. Sono stati creati servizi dedicati ai runners da parte delle strut­ture turistiche, la grande accoglienza pu­gliese troverà al sua massima espressione grazie all’impegno dei Comuni coinvolti e del Parco nazionale del Gargano. Un grande appuntamento che fa della coralità il suo punto di forza."Gargano Running Week, sottolinea Orlandi è l’emanazione di un territorio intero e farà conoscere il vero DNA di questa terra a tutto il mondo della sport”. E’ in corso pure la straor­dinaria campagna di comunicazione che vede presente l’annuncio della manifestazione in tutt’Italia e all’estero, L’im­magine della costa garganica e delle Isole Tremiti già da alcuni mesi giganteggia nelle principali piazze, stazioni di tra­sporto; luoghi di aggregazione. Insomma un’occasione buona per vendersi sui mer­cati turistici diventati sempre piu competitivi.

Francesco Bisceglia