The news is by your side.

Dopo alluvione/ A Cagnano si chiede aiuto

48

Dalla valle San France­sco al ponte della gal­leria nella periferia di Cagnano Varano, si è venuto a creare un ve­ro e proprio fiume di fango che i residenti hanno ancora sotto gli occhi nonostante il nubifragio sia passato da quasi due settimane.  Una situazione che andrà sanata anche grazie ai fondi messi a disposizione dalla Re­gione Puglia per i Consorzi, ma dal comune varanese esigono una certa celerità nei lavo­ri: "Siamo in attesa di sapere come e dove verranno investiti quei soldi, in quali zone. Certo, una volta sanate le somme urgenze, si penserà a risarcire allevatori, agricoltori e altri imprenditori, ma quel fiume di fango che si è creato in quei giorni e che è ancora lì, dev’essere eliminato al più presto per evita­re ulteriori danni all’ambiente cagnanese.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright