The news is by your side.

Allerta meteo/ Nessun particolare disagio sul Gargano, notte tranquilla

13

Stavolta campagne e costa «tengono».

 

Sospiro di sollievo per il Gargano e la Capitanata per l’ondata di maltempo e le forti precipitazioni della notte scorsa, che non hanno causato i danni temuti. La Protezione civile regionale aveva diramato l’allerta meteo dalla giornata di giovedì mettendo in guardia Prefettura e Comuni dal pericolo di piogge particolarmente abbondanti ma nella notte, nonostante il mezzo nubifragio che si è abbattuto anche sul capoluogo, non si sono segnalate situazioni difficili.

Il comando provinciale dei Vigili del fuoco stamane ha dato notizia di interventi di ordinaria amministrazione tanto a Foggia città quanto in provincia. Le campagne hanno retto bene e stavolta, specie sul Gargano, l’acqua piovana è defluita verso il mare non incontrando resistenza lungo i canali che ad inizio settembre, essendo in parte ostruiti, avevano provocato le terribili inondazioni di colture, caseggiati e strutture ricettive. L’alluvione del Gargano, avvenuta esattamente un mese fa, ha causato due vittime e perdite ingentissime per gli operatori turistici, famiglie e imprenditori del settore agricolo. I danni stimati dalla Regione Puglia, che attende dal governo di Roma la proclamazione ufficiale dello stato di calamità, ammontano a 200 milioni di euro. Centocinquanta di questi riguardano solo l’agricoltura.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright